Un volume speciale per celebrare i 55 anni di Diabolik. FOTO

Si intitola "Diabolik fuori dagli schemi" ed è pubblicato da Astorina e Oscar Ink. Al suo interno una raccolta di brevi storie del "re del terrore", disegnate dai maestri del fumetto italiano. LA FOTOGALLERY
  • Un volume per celebrare i cinquantacinque anni di vita di uno dei personaggi più celebri del mondo del fumetto italiano: si chiama "Diabolik fuori dagli schemi" e raccoglie brevi storie in cui "il re del terrore" viene disegnato e reinterpretato da alcune matite storiche. A partire da Milo Manara, che è autore della copertina e della prefazione - La mostra dedicata a Milo Manara
  • Cinquantacinque anni fa, nel 1962, le sorelle Angela e Luciana Giussani davano vita a Diabolik (qui disegnato da Bevilacqua-Camucoli). Il primo numero dedicato alle sue avventure si intitolava "Il re del terrore" e cambiò la storia del fumetto italiano - Il compleanno di Diabolik
  • Anche la prima copertina di Diabolik (qui disegnato da Sergio Toppi) è rimasta nella storia: una donna urlante sovrastata da due occhi minacciosi, con il logo ideato da Remo Berselli, ad oggi immutato, e il sottotitolo "Il fumetto del brivido" - News su Diabolik
  • A distanza di 55 anni, il "re del terrore" continua ad uscire in edicola ogni mese ed ha superato gli 850 numeri. Le storie di questo volume commemorativo, pubblicato ancora da Astorina e Oscar Ink, saranno realizzate da penne d'eccezione come quelle di Daniele Brolli, Alfredo Castelli, Tito Faraci, Licia Ferraresi e Mario Gomboli. Qui il fumetto è di Lorenzo Mattotti - Rassegna del fumetto a Roma
  • Tra i disegnatori Giancarlo Alessandrini ("Martin Mystere", in foto), Giuseppe Camuncoli ("Spider-Man"), Massimo Carnevale ("Dylan Dog"), Claudio Castellini ("Nathan Never"), Claudio Villa e Corrado Mastantuono ("Tex Willer") e Sergio Zaniboni, scomparso ad agosto - Addio a Zaniboni, "matita" di Diabolik
  • Il volume di 192 pagine sarà disponibile in anteprima dal 1 al 5 novembre al Lucca Comics (costo 19 euro). Immancabili, al fianco di Diabolik, ci saranno la compagna (e complice) Eva Kant e l'ispettore Ginko, suo acerrimo rivale. Tra gli autori che hanno collaborato alla realizzazione del fumetto anche le matite di "Topolino": Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche (foto) - Speciale Lucca Comics