Auguri Kate Moss: la “bad girl” delle passerelle compie 43 anni. FOTO

La top model inglese spegne le candeline il 16 gennaio. Con la sua bellezza poco convenzionale e la personalità ribelle, ha portato una vera e propria rivoluzione nel mondo della moda, diventando una delle indossatrici più influenti di tutti i tempi e una delle grandi icone pop dei nostri tempi. LA GALLERY

  • ©Getty Images
    Modella, stilista, musa ispiratrice e business woman: Kate Moss è nata il 16 gennaio 1974 a Croydon, città nella zona sud di Londra - Londra, Kate Moss al gala per Alexander McQueen
  • ©Getty Images
    A 14 anni viene notata in un aeroporto di New York da Sarah Doukas, fondatrice dell’agenzia Storm: “È piccola, ma con quel viso e con quella grinta cercheranno di imitarla tutti” dice la sua talent scout. E i fatti, ben presto, le danno ragione: nel 1990, dopo aver preso parte ad un servizio fotografico per “The Face”, Kate viene scelta da Calvin Klein per una trasgressiva campagna pubblicitaria accanto a Mark Wahlberg, che la lancia nell’olimpo delle top model - Parigi, sfilate di moda e vip
  • ©Getty Images
    Con i suoi 170 cm, il fisico esile e il volto irregolare, la Moss riesce ad imporsi nel mondo della moda in un’epoca dominata da Naomi Campbell, Claudia Schiffer e Cindy Crawford con le loro misure da capogiro - Kate Moss e le top model nei videoclip
  • ©Getty Images
    Nel corso della sua carriera, l'indossatrice britannica è apparsa su oltre 300 copertine di prestigiose riviste di moda, come “W”, “Vanity Fair” e “Vogue”, lavorando con fotografi come Mario Sorrenti, Mario Testino e Peter Lindbergh - Kate Moss per la trentesima volta sulla copertina di Vogue
  • ©Getty Images
    Kate Moss ha sfilato per tutti i più grandi brand di alta moda: Dolce e Gabbana, Louis Vuitton, Versace, Calvin Klein, Roberto Cavalli, Chanel, Missoni, Longchamp, David Yurman, Dior, Yves Saint Laurent, Burberry, Stella McCartney, Rimmel e Bulgari - Kate Moss nuda per il calendario Pirelli
  • ©Getty Images
    Non solo modella: nel corso della sua carriera, la celebre indossatrice si è messa alla prova anche come stilista, disegnando nel 2007 una linea d’abbigliamento e una collezione di biancheria intima per il marchio “Topshop” e nel 2010 una di borse per Longchamp. Lo scorso maggio ha invece collaborato con il marchio francese “Equipment” - Tutte le top model sbarcate al cinema
  • ©Getty Images
    Nel 2007 il magazine “Time” ha incluso la Moss tra le 100 persone più influenti del pianeta, e anche il mondo dell’arte l’ha omaggiata in numerose occasioni. A lei sono stati dedicati ritratti e mostre fotografiche, e lo scultore Marc Quinn le ha intitolato due opere: “Sphinx” (in foto) e “Siren”, realizzata in oro e presentata al British Museum nel 2008. Il cantante Stromae l’ha invece omaggiata nel suo brano “Tout les memes”, i cui versi recitano “il n'y a que Kate Moss qui est éternelle" cioè “non c’è che Kate Moss di immortale” - Le modelle più pagate per Forbes
  • ©Getty Images
    Tanti successi, ma anche qualche momento buio. Nel 2005 il Daily Mail pubblica una serie di scatti in cui Kate Moss fa uso di stupefacenti. Scoppia lo scandalo: la modella chiede pubblicamente scusa, e perde alcuni dei suoi contratti di lavoro. Ma molte colleghe, stilisti e volti celebri si schierano in suo favore (nella foto Kate Moss con il principe William) - Kate Moss: foto all’asta da Christie’s
  • ©Getty Images
    Dopo essere stata in una clinica per disintossicarsi, Kate Moss torna sulle scene più agguerrita che mai. Nel 2006 viene eletta modella dell’anno ai “British Fashion Awards” e i guadagni, addirittura lievitati nel biennio 2005-2006, le permettono di agguantare il secondo posto nella classifica di Forbes delle modelle più pagate del mondo - Quando le top model scendono dalle passerelle
  • ©Getty Images
    Piuttosto tormentata anche la sua vita privata: la diva delle passerelle si è spesso trovata sulle copertine dei tabloid per i suoi numerosi amori, tra i quali ci sono anche il fotografo Mario Sorrenti, l’attore Johnny Depp, e il musicista Pete Doherty (in foto). E’ sposata dal 2011 con il chitarrista Jamie Hince, con il quale, secondo la stampa britannica, avrebbe da qualche mese raggiunto un accordo per il divorzio. La top model è mamma di Lila Grace, nata nel 2002 dalla relazione con l’editore Jefferson Hack - Da Kate a Naomi, i vip che perdono la testa in aereo
  • Kate Moss continua ad essere un punto di riferimento per le modelle giovani, come Cara Delevingne (in foto), con la quale ha posato per la campagna di Burberry del 2014, e non ha assolutamente intenzione di ritirarsi dalle scene. Qualche mese fa l’indossatrice ha lanciato la Kate Moss Agency, un’agenzia di moda e spettacolo per trovare giovani talenti (Foto: Instagram/Burberry) - Fan in delirio per Kate Moss e Cara Delevingne