Da Lorde a Selena Gomez: le 10 migliori canzoni del 2017 secondo NME

Le migliori canzoni del 2017
Le migliori canzoni del 2017 (GettyImages)

Dopo la classifica relativa agli album, il magazine ha stilato anche quella dei brani più validi usciti nell'ultimo anno

Dalle star della dance ai nuovi re del rap, passando per le principessine del pop e il gradito ritorno di alcune rock band: dopo la classifica dei migliori album, il magazine NME ha stilato anche quella riguardante le migliori canzoni del 2017, e ce n’è davvero per tutti i gusti. Reginetta della chart la cantautrice neozelandese Lorde con la sua "Green Light", che è riuscita a lasciarsi alle spalle, tra gli altri, Selena Gomez, The Killers e Kendrick Lamar. Di seguito la top 10.

1. Lorde "Green Light"

"Un brano che risulta subito familiare nonostante la struttura idiosincratica": NME definisce così "Green Light" di Lorde, traccia eletta miglior canzone dell'anno. Il brano, un singolare mix di elettropop, power pop e dance pop, ha segnato un radicale cambio di rotta nella carriera della giovane star neozelandese, ed ha anticipato l’uscita del suo secondo disco "Melodrama".

2. Charli XCX – "Boys"

Seconda posizione per Charli XCX e la sua "Boys". A convincere la redazione del magazine, sono stati il sound ricercato e i versi piuttosto singolari del brano, che recitano: "mi spiace di esser mancata alla tua festa. Ero impegnata a pensare ai ragazzi".

3. Paramore – "Hard Times"

Terza piazza per "Hard Times" dei Paramore, un brano che viene definito un "perfetto trionfo pop, con un ritornello che sembra venir fuori dai film di John Hughes". Non si poteva chiedere un miglior ritorno sulle scene per la band statunitense, il cui precedente lavoro risale al 2013.  

4. Kendrick Lamar – "HUMBLE"

"Se lascio adesso, sarò comunque il migliore" recita Kendrick Lamar in un verso di "Humble" e, a giudicare dal successo del suo album "DAMN" potrebbe aver ragione. Accompagnato da un videoclip dalla grande potenza visiva e da una beat coinvolgente, la canzone del rapper di Chicago si piazza in quarta posizione. 

5. Stormzy – "Big For Your Boots"

Debutto col botto per il rapper inglese Stormzy: il suo singolo, "Big for your boots", tratto dal primo album "Gang Signs & Prayer", si piazza al quinto posto grazie e alle rime argute e dirette.

6. Wolf Alice – "Don’t Delete The Kisses"

"Don’t delete the kisses" di Wolf Alice è invece sesta. "Se non vi siete ancora innamorati e vi state chiedendo come ci si senta, permetteteci di consigliarvi questa canzone da capogiro", scrivono i redattori di NME.

7. Calvin Harris – "Slide (ft. Frank Ocean and Migos)"

I versi e la voce di Frank Ocean al servizio della musica di Calvin Harris: in settima posizione fa capolino "Slide", singolo di lancio del quinto album del dj scozzese. Un brano che, secondo il magazine inglese, ha decisamente alzato l'asticella per la qualità dei tormentoni estivi.

8. Cardi B – "Bodak Yellow"

La donna dei record Cardi B agguanta l’ottava piazza con la sua hit "Bodak Yellow": l'artista statunitense è stata la prima rapper donna a raggiungere la prima posizione della Billboard Chart dopo Lauryn Hill nel 1998.

9. The Killers – "The Man"

Dal rap al disco-rock dei The Killers: alla posizione numero nove staziona "The Man". Il brano omaggia David Bowie con un sample di "Fame", mentre i versi sono una riflessione del cantante Brandon Flower sugli anni della sua giovinezza.

10. Selena Gomez – "Bad Liar"

Chiude la top 10 "Bad Liar" di Selena Gomez, un brano definito "semplice, ma sofisticato". Valore aggiunto, il campionamento di "Psycho Killer" dei Talking Heads. 

TAG: