I 10 migliori album del 2017 secondo NME: da Lorde a Liam Gallagher

I 10 migliori album del 2017 secondo Nme
Al primo posto Lorde, decimo Liam Gallagher. Ecco i 10 migliori dischi usciti nel 2017 secondo Nme (Getty Images)

Il magazine musicale britannico ha stilato la classifica dei progetti usciti nell'anno che sta per finire. Nella top 10 anche Lana Del Rey

Il 2017 sta per finire e, dunque, è tempo di classifiche. NME stila come ogni anno la lista dei migliori album pubblicati negli ultimi 12 mesi. Al primo posto c'è Lorde con il suo "Melodrama", ma non mancano le sorprese: ad esempio, chiude la top 10 Liam Gallagher con "As We Were", debutto da solista dell'ex Oasis, mentre Lana Del Rey con "Lust For Life" è solo ottava. Ecco la classifica con i 10 migliori album del 2017 secondo NME.

1. Lorde - "Melodrama"

Il secondo album dell'artista neozelandese conquista la redazione di NME grazie a "The Louvre". Nel ritornello si ascolta il verso: "Diffondi il boom-boom-boom-boom e falli ballare tutti". Parole che cercano di scacciare via il dolore grazie alla magia del pop.

2. Wolf Alice - "Visions of a Life"

Dopo "My Love Is Cool", il gruppo londinese ha messo insieme 12 tracce che segnano un vero e proprio revival del grunge, mixato con un po' di dreampop per creare canzoni a tratti eteree ma anche piene di ritmo. Ne è un'esempio "Yuk Foo".

3. Kendrick Lamar - "DAMN"

Giunto al suo quarto album in studio, il rapper vincitore di sei premi durante gli ultimi MTV EMAs Awards sa che ogni sua canzone è business. Lo ha notato anche Forbes, che lo ha inserito nella classifica degli artisti rap e hip hop più pagati al mondo. Per questo, scrive NME, ha messo tutti i titoli della tracklist in maiuscolo. Tra le collaborazioni da sottolineare in "DAMN" ci sono quelle di prestigio con Rihanna e gli U2.

HUMBLE. (Official Video, Explicit) by Kendrick Lamar on VEVO.

4. Father John Misty - "Pure Comedy"

Il terzo album di Joshua Tillman, pubblicato con il nome d'arte Father John Misty, cerca di catturare lo spirito di questo 2017 che sta per finire con l'eleganza cantautoriale degli anni Settanta. In "Pure Comedy" canta “Ladies, I hope we don’t end up regretting this”, ("Signore, spero che non lo rimpiangeremo"). NME lo definisce un album "intelligente-intelligente e allo stesso tempo tenero e toccante".

5. LCD Soundsystem - "American Dream"

Trascorsi cinque anni dalla rottura, gli LCD Soundsystem hanno prodotto una pietra miliare della loro storia musicale. Si tratta del quarto album della band, che contiene anche molti riferimenti lirici e musicali al compianto David Bowie. Come scrive NME, "sono canzoni per vivere e amare".

6. J Hus - "Common Sense"

Gli ultimi eventi della vita dell'artista non sono stati facilissimi: J Hus infatti è finito in ospedale per uno scontro tra gang e poi in carcere per possesso di armi. "Common Sense" ha trasformato tutte queste esperienze in una dichiarazione di intenti che mirano a lasciarsi il passato alle spalle. Ne è un esempio "Spirit" in cui canta: "Possono toccare la mia carne, ma non il mio spirito".

7. SZA - "CTRL"

Un'altra artista che crede molto nei titoli in maiuscolo è SZA, nome d'arte di Solána Imani Rowe. Per lei il 2017 è l'anno dell'attesissimo debutto, prima aveva avuto modo di farsi conoscere per le collaborazioni ai testi di alcune canzoni per Beyoncé e Rihanna. L'album di SZA è incentrato sull'amore e i sentimenti più intimi di una ragazza: ne è un esempio il brano "Drew Barrymore".

8. Lana Del Rey - "Lust For Life"

In attesa delle due date italiane, l'album di Lana Del Rey si piazza all'ottavo posto della classifica di NME. La posizione però non deve ingannare: al momento, secondo la redazione del magazine musicale, "Love" rappresenta il punto più alto della carriera musicale dell'artista.

9. Wiley - "Godfather"

Giunto all'undicesimo album, Wiley ribadisce il suo controllo sul genere che ha contribuito a creare, il grime. Lo fa con un disco dal titolo poco equivocabile e dal ritmo sorprendente.

10. Liam Gallagher - "As You Were"

Il 2017 rimarrà nella memoria come l'anno che ha visto il debutto da solista dell'ex cantante degli Oasis. In attesa del terzo album del fratello Noel con gli High Flying Birds, Liam chiude la top 10 di NME con uno degli album più venduti nel Regno Unito. Il cantante ha esplorato il suo presente, ma anche molto del suo passato attraverso i testi messi insieme in "As We Were". Uno dei brani simbolo di questo percorso resta "For What It's Worth".

TAG: