Pisapia: "Tutto per unire". Bersani su trattativa Pd: "Cado da nubi"

2' di lettura

Il leader di Campo Progressista ha aperto i lavori di "Diversa, una proposta per l'Italia". L’ex segretario del Partito democratico affida a Twitter la smentita di qualsiasi intesa con Renzi in vista delle politiche. Boldrini: "Non ci sono le condizioni per un'alleanza"

"Fare di tutto per unire il centrosinistra". È questo l'invito di Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano e leader di Campo progressista, che ha aperto l'iniziativa "Diversa, una proposta per l’Italia". Alla manifestazione era presente anche Laura Boldrini, che però vede difficile il ricongiungimento con il Pd: "Di fronte a tante espressioni di indisponibilità credo che non ci siano più le condizioni per un'alleanza". In mattinata, intanto, Pier Luigi Bersani ha citato su Twitter un famoso film di Checco Zalone per smentire l’ipotetica trattativa con Renzi in vista delle elezioni: "Cado dalle nubi".

Pisapia: "Idea dell'autosufficienza è suicidio politico"

“Lo dico al Pd, l'idea dell'autosufficienza è un suicidio politico", ha dichiarato Pisapia nel suo intervento. "Il Pd - ha aggiunto - smetta di guardare a destra e a centrodestra, guardi a sinistra. Non possiamo lasciare il Paese alla destra. Mettersi in gioco è un atto di resistenza. Per questo Campo progressista continua a pensare al suo percorso. Saremo gli ultimi a cedere su unità e discontinuità". Poi l'ex sindaco ha ribadito: "Non vogliamo un'altra Sicilia, non possiamo non fare di tutto per unire, nella discontinuità, il centrosinistra. Qualcuno dice che è una missione impossibile? No, sino all'ultimo giorno, dobbiamo provare". "Non basta distruggere, bisogna costruire: non è tattica, è buona politica", ha sottolineato ancora Pisapia. Che ha parlato anche di legge elettorale ("Il Pd ne è responsabile, abbiamo combattuto. Avevamo chiesto poche cose ma ci hanno risposto picche") e di Ius soli e biotestamento ("Chiedo un impegno vero, reale").

Boldrini: "Non ci sono le condizioni per un'alleanza con il Pd"

All'assemblea di Campo Progressista è intervenuta anche la presidente della Camera Laura Boldrini. "Di fronte a tante espressioni di indisponibilità credo che non ci siano più le condizioni per un'alleanza con il Pd. E io dico, purtroppo. Non sono contenta di questo", ha detto.

Bersani: "Trattativa con il Pd? Cado dalle nubi"

A proposito di alleanze, Pier Lugi Bersani ha smentito una possibile trattativa con Renzi e il Partito democratico in vista delle elezioni politiche del 2018. L'ha fatto, su Twitter, citando un famoso film del comico Checco Zalone: "Cado dalle nubi". L'ipotesi era stata ventilata da Repubblica, che aveva fatto riferimento alla possibilità di un accordo tecnico con Mdp per i collegi uninominali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24