Scuole medie, alunni potranno uscire soli con liberatoria genitori

Alunni fuori da una scuola media, foto d'archivio (Ansa)
2' di lettura

Diverse forze politiche hanno presentato emendamenti al decreto fiscale per risolvere la questione dell’accompagnamento obbligatorio di studenti under 14. Gli istituti saranno sollevati dalla responsabilità con un'autorizzazione scritta

Diverse forze politiche sono al lavoro per trovare una soluzione alla questione dell'uscita degli studenti under 14 che frequentano le scuole medie. In giornata sono arrivati una serie di emendamenti bipartisan al decreto fiscale per sbloccare il problema. Si va verso la decisione di sollevare gli istituti da qualsiasi responsabilità grazie ad una liberatoria firmata dai genitori. La modifica al decreto fiscale collegato alla manovra darà ai genitori la possibilità di scegliere l'uscita autonoma dei figli under 14 dalle scuole medie, non obbligandoli ad andarli a prendere di persona. 

Proposte bipartisan

Tra gli altri hanno presentato emendamenti in Senato al decreto fiscale il Pd e Mdp. Due gli emendamenti Dem a firma Marcucci e Puglisi. Nella proposta Marcucci i genitori possono autorizzare l'uscita autonoma degli under 14, sollevando la scuola dalla responsabilità. La proposta Puglisi, come quella di Mdp, prevede una apposita liberatoria. Si tratta di un tema, sottolinea la capogruppo Mdp Cecilia Guerra, "che andava risolto subito", anche con un decreto ad hoc.

Fedeli: soluzione veloce a uscita scuole medie 

"Abbiamo spinto noi perché fosse presentato l'emendamento, utilizzando il decreto legge per risolvere la questione velocemente”, ha spiegato il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli interpellata in Senato.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24