Papa: “Oroscopi e cartomanti portano a fondo, basta la parola di Dio”

1' di lettura

Il pontefice all’Angelus: “La fede ci dà la sicurezza di una presenza, quella presenza è Gesù che ci fa superare le bufere esistenziali”

"Quando non ci si aggrappa alla parola del Signore, ma si consultano oroscopi e cartomanti, si comincia ad andare a fondo" perché "la fede non è tanto forte". Lo ha sottolineato Papa Francesco all'Angelus, commentando l'episodio evangelico di San Pietro che tenta di raggiungere Gesù camminando sulle acque del Lago di Galilea, ma poi dubita e affonda.

Bergoglio: "Gesù ci spinge a superare le bufere"

"Il Vangelo di oggi - ha sottolineato il Papa - ci ricorda che la fede nel Signore e nella sua parola non ci apre un cammino dove tutto è facile e tranquillo; non ci sottrae alle tempeste della vita. La fede ci dà la sicurezza di una Presenza, non dimenticate questo: quella presenza è Gesù che ci spinge a superare le bufere esistenziali”

Leggi tutto
Prossimo articolo