L'annuncio di Trump: "No transgender nelle forze armate degli Usa"

2' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti ha comunicato la sua decisione, in direzione opposta rispetto al predecessore Obama, con una serie di tweet. "I nostri militari non possono essere oberati dai tremendi costi medici e disagi", ha scritto

I transgender non potranno servire nelle forze armate americane. Lo ha deciso il presidente Usa Donald Trump, andando in direzione opposta rispetto al suo predecessore Barack Obama. L’annuncio del capo della Casa Bianca è arrivato via Twitter.

I tweet

“Dopo consultazioni con i miei generali ed esperti militari, informo che il governo degli Stati Uniti non accetterà o consentirà ad individui transgender di servire, in qualsivoglia ruolo, nelle forze armate degli Stati Uniti”, ha scritto Trump in una serie di tweet. E ancora: “I nostri militari devono concentrarsi su decisive e schiaccianti vittorie e non possono essere oberati dai tremendi costi medici e disagi che comporta avere transgender nelle forze armate. Grazie”.






 

Leggi tutto
Prossimo articolo