Corea del Nord, Trump invia un sottomarino nucleare

Il sottomarino nucleare Usa al suo arrivo a Busan (Ansa)
3' di lettura

Il sommergibile ha fatto ingresso nel porto di Busan, in Corea del Sud, nello stesso giorno in cui Pyongyang festeggia l'anniversario della fondazione del suo esercito. Il regime: "Pronti a rispondere se proseguono preparativi contro di noi”

Resta alta la tensione tra Usa e Corea del Nord. Il sommergibile nucleare americano Uss Michigan è arrivato oggi nel porto sudcoreano di Busan. Secondo un funzionario della Marina di Seul, il sommergibile sta facendo una sosta di routine per far riposare il suo equipaggio e fare rifornimenti. Non è al momento previsto che partecipi alle esercitazioni navali congiunte tra Usa e Corea del Sud. L'Uss Michigan, dotato di missili tattici e di alte capacità di comunicazione, precede l'arrivo della portaerei Uss Carl Vinson, ancora in viaggio nel Pacifico

L’anniversario della fondazione dell’esercito

Altri analisti e esperti militari hanno fatto notare che l’arrivo del sottomarino nucleare coincide con il giorno in cui la Corea del Nord celebra l’85esimo anniversario della fondazione del Korean People's Army (Kpa), l’esercito nordcoreano. Pyongyang marca spesso date significative con dimostrazioni di capacità militari e i funzionari sudcoreani ritengono il Nord possa prepararsi a un altro ciclo di test nucleari o missilistici. (NORDCOREA: CANCELLEREMO USA DALLA TERRA)

Corea Nord: “Pronti a rispondere ad attacco"

In un editoriale del Rodong Sinmun il regime ha detto che "è finita l'era in cui gli Usa costituivano in via unilaterale una minaccia nucleare". Pyongyang possiede ora "la volontà e le capacità di rispondere a ogni tipo di guerra". Se Usa e Corea del Sud continuano "la preparazione incauta di un attacco preventivo", il Nord ne "lancerà uno senza preavvisi per punizione trasformando le loro terre in inferni ardenti".

Sessione di artiglieria in Nord Corea

Le forze militari di Pyongyang intanto hanno tenuto una sessione di tiro di artiglieria su larga scala a Wonsan, sulla costa orientale, come parte delle celebrazioni per l’anniversario della fondazione dell’esercito. Secondo l'agenzia Yonhap, che cita in forma anonima un funzionario del governo sudcoreano, è verosimile che il leader Kim Jong-un abbia preso parte all’evento. (L'ARSENALE COREANO)

Il vertice Usa-Giappone-Corea del Sud

Diplomatici di Washington, Seul e Tokyo si sono incontrati nella capitale giapponese per discutere della questione nordcoreana. È stato concordato che serve "massimizzare la pressione" su Pyongyang per prevenire ulteriori provocazioni. Alla Cina, in quest'ambito, viene dato molto peso e capacità di manovra. L'inviato statunitense Joseph Yun, ha detto che le parti sono d’accordo sulla necessità di coordinare "tutte le azioni" sulla Corea del Nord e che le risoluzioni e le sanzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite su Pyongyang devono essere pienamente attuate, aggiungendo che "ci sono un certo numero di paesi che potrebbero essere più attivi" nella attuazione delle sanzioni, senza specificare però quali.

Leggi tutto