Allarme bomba alla Casa Bianca, fermato un uomo

1' di lettura

L'autista del veicolo si stava dirigendo verso uno dei checkpoint della residenza del presidente degli Stati Uniti sostenendo di avere un ordigno a bordo. Fonti della sicurezza: si tratterebbe di un falso allarme

Allarme bomba alla Casa Bianca. Nella notte tra sabato e domenica, un uomo a bordo di un'automobile si è presentato a un checkpoint della residenza presidenziale sostenendo di avere una bomba a bordo. Fermato dagli agenti è stato immediatamente messo sotto custodia. Secondo quanto affermato da fonti della sicurezza, però, né addosso all'uomo né all'interno del veicolo sarebbero state trovate armi.

 

Allarme alla Casa Bianca  -  Le misure di sicurezza alla Casa Bianca sono state immediatamente potenziate. Molte strade attorno alla residenza del presidente degli Stati Uniti sono state chiuse.

Alcune ore prima dell'allarme bomba, un uomo è stato arrestato perché aveva tentato di saltare una barriera pedonale per avvicinarsi alla recinzione esterna della Casa Bianca. L'uomo è tuttora in stato di fermo. 

Leggi tutto