Amazon compra la catena di supermercati bio Whole Foods per 13,7 mld

2' di lettura

Si tratta della maggiore acquisizione del colosso di Jeff Bezos. Dopo l'operazione, il gruppo sale in Borsa dell’1,72%. E il Ceo si prepara a diventare l’uomo più ricco del mondo superando Bill Gates

Vale 13,7 miliardi di dollari, 42 per azione, l’accordo con cui Amazon ha acquistato la catena di supermercati Whole Foods. La mossa di Jeff Bezos, che di recente sta spingendo Amazon nel settore degli alimentari, ha fatto salire i titoli in Borsa dell’azienda dell’1,72%. La transazione sarà completata nella seconda metà del 2017.

“Il mangiare salutare divertente”

''Whole Foods piace a milioni di persone perché offre i migliori alimenti organici e naturali, rendendo divertente il mangiare salutare'' ha detto Bezos. Positivo anche John Mackey, il fondatore e amministratore delegato di Whole Foods, che resterà alla guida della società una volta che l'operazione sarà completata: ''Questa partnership presenta un'opportunità per massimizzare il valore per gli azionisti di Whole Foods, ampliando la nostra missione e offrendo la più alta qualità, esperienza e innovazione ai nostri clienti''.

Bezos potrebbe diventare l’uomo più ricco del mondo

Intanto, una mossa dopo l’altra, Jeff Bezos si appresta a diventare l'uomo più ricco del mondo, superando Bill Gates. I prezzi delle azioni di Amazon, di cui detiene il 17%, sono più che triplicati dal 2015, aumentando la sua ricchezza di 50 miliardi di dollari per un totale di 83 miliardi, solo sette in meno rispetto al fondatore di Microsoft, il più ricco al mondo per 18 degli ultimi 23 anni. Bezos ha chiesto agli utenti di Twitter di aiutarlo con delle idee per la sua attività filantropica, vuole puntare a una ''strategia filantropica che sia l'opposto di come trascorso la maggior parte del mio tempo, ovvero nel lavorare sul lungo termine. per la filantropia ritengo sia necessario puntare sull'altro opposto dello spettro, ovvero il subito. Se avete idee, rispondete a questo tweet”.

Leggi tutto