Nord Italia fuori dalla morsa del caldo, al Sud tregua nel weekend

Pisa, foto di archivio (Fotogramma)
3' di lettura

L'azione dell'anticiclone africano Lucifero sul nostro Paese sta per volgere al termine: le correnti atlantiche porteranno rovesci e clima più fresco. Si va verso un Ferragosto dal clima più mite -  LE PREVISIONI 

In Italia la morsa del caldo rovente si sta allentando, ma ad estati anche più 'bollenti' dovremo abituarci. Secondo uno studio dell'Ispra, senza un freno al riscaldamento globale, in futuro l'Europa potrà subire regolarmente ondate di caldo con punte di 55 gradi percepiti.

Intanto sta per terminare la lunga fase di stabilità e di clima rovente portata sull'Italia dall'anticiclone nordafricano, e il maltempo colpisce il Nord Italia con temporali e trombe d'aria. Allerta arancione in Lombardia e Veneto, gialla nelle altre regioni settentrionali. Forte vento al Sud (PREVISIONI METEO).  

 

Temporali al Centro-Nord, caldo al Sud

Giovedì 10 e venerdì 11 agosto, previste precipitazioni anche su Toscana e parte dell'Umbria e delle Marche, oltre che su buona parte dell'Italia settentrionale. In particolare, allerta per la Toscana: la sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per temporali forti con vento e mareggiate sulla zone centro-settentrionali della regione dalle 13 del 10 agosto alla mezzanotte dell'11. Ai rovesci si accompagnerà un brusco calo delle temperature e un mare molto mosso. L'anticiclone nordafricano, invece, sferra ancora un attacco sul resto delle regioni centrali e su quelle meridionali, con l'ultima di una lunga serie di giornate dalle temperature elevate. Da venerdì, infatti, irromperanno i venti di Libeccio e Maestrale, quest'ultimo soprattutto sui bacini tirrenici e sulla Sardegna: grazie a correnti umide in arrivo dall'Atlantico, le temperature si abbasseranno e l'afa cederà il posto a un clima più mite. Il calo termico si farà sentire su gran parte della Penisola, dalle Alpi fino alla Campania e al basso Tirreno.

Weekend al fresco

Rimarranno esclusi dall'abbassamento delle temperature soltanto la Puglia e l'estremo Sud del Paese. Entro sabato comunque anche queste zone usciranno dalla morsa del caldo, con un calo di circa 10/11 gradi. Non è prevista una spiccata instabilità a seguito dell'arrivo delle correnti atlantiche, se non qualche locale temporale sull'Adriatico, sugli Appennini e sui rilievi del Nordest. Bel tempo anche domenica 13 agosto, con clima mite e temperature leggermente sotto la norma. Il sole continuerà a splendere pure lunedì 14 e nel giorno di Ferragosto, con temperature in progressivo aumento, ma contenute nelle medie stagionali.

Leggi tutto
Prossimo articolo