Arrestato sindaco a Torre del Greco, Nina Moric su Fb: mi candido io

2' di lettura

Il primo cittadino Ciro Borriello è in carcere nell'ambito di un'inchiesta su presunti fondi neri e appalti pilotati. Si era dimesso alcuni giorni fa e la showgirl, fidanzata con un uomo originario del paese campano, ha annunciato che parteciperà alle prossime elezioni

Con un post su Facebook la modella Nina Moric ha annunciato la sua candidatura alla poltrona di sindaco di Torre del Greco. L’attuale primo cittadino, Ciro Borriello, è stato arrestato nell'ambito di un'inchiesta su presunti “fondi neri” elargiti per garantire le attività di raccolta dei rifiuti. Già a fine luglio si era dimesso dalla sua carica ma le dimissioni diventeranno ufficiali il prossimo 17 agosto. La prima a scendere in campo per la successione è stata la showgirl, fidanzata da tre anni con Mario Luigi Favoloso, originario del paese campano.

Il post su Facebook

Nina Moric, che negli ultimi mesi ha espresso vicinanza politica a CasaPound, ha ufficializzato la sua scelta con un post pubblicato sul suo profilo Facebook: “Sono felice di informare i cittadini di Torre Del Greco (che oggi hanno visto arrestare il proprio sindaco) che alle prossime elezioni mi candiderò anche io”, ha scritto aggiungendo in modo scherzoso: “Questa cosa che vi ho liberato di Favoloso è arrivato il momento di pareggiarla”.


Leggi anche:
  • Auto investe militari a Parigi: 6 feriti. Non si esclude terrorismo
  • 007 Usa: Kim ha mini testata nucleare. Trump: stop o fuoco e fiamme
  • Terremoto in Cina: 19 morti nel Sichuan, centinaia di turisti evacuati
  • Isolato nell'intestino il batterio anti sclerosi multipla
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo