Caldo da bollino rosso in 17 città, nel weekend arriva il fresco

3' di lettura

Sarà un Ferragosto con temperature gradevoli, che segnerà la fine di questa fase rovente per tutta la Penisola. Piogge attese al Nord, ma da una settimana a Grazzanise, in Campania, la temperatura percepita è di 55 gradi. PREVISIONI METEO 

L'Italia si prepara a salutare l'afa e ad accogliere temperature più fresche (PREVISIONI METEO). Il passaggio avverrà a cavallo tra venerdì 11 e sabato 12 agosto, quando si registrerà un calo termico anche di 10 gradi nelle regioni del Centro-Sud. Il tempo rimarrà sereno e il clima estivo si farà più gradevole in corrispondenza del Ferragosto. Al Nord invece sono attese piogge con rischio di grandinate e nubifragi. Fino ad allora, il caldo rimarrà ai livelli massimi in tante città italiane.

Rischio "ondate di calore" in diverse città italiane

Un caldo da "livello 3", quello più alto, secondo gli ultimi rilevamenti del ministero della Salute. Le condizioni di emergenza (ondata di calore) sono previste in questi giorni a Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Viterbo. Secondo le previsioni, però, già dopodomani Bologna, Civitavecchia e Firenze passeranno al livello 1, quello di pre-allerta. In Emilia Romagna, intanto, si fanno i conti sulla settimana appena passata, che ha lasciato in dote l'ondata di calore più intensa rispetto a quanto registrato negli stessi giorni nel periodo 2001-2015, con scostamenti tra +1 e +6 gradi: lo ha spiegato in una nota l'Arpa regionale.

Temperature in calo

Non sarà un vero e proprio addio all'estate, ma stando alle previsioni, la portata dell'anticiclone Lucifero si attenuerà, ponendo fine a questa fase rovente che ha caratterizzato la Penisola per tutto il mese di luglio e l'inizio di agosto. Il momento fondamentale di questo passaggio avverrà tra venerdì 11 e sabato 12 agosto. In questo periodo del mese si registrerà un calo delle temperature di oltre 10 gradi: il fenomeno interesserà le regioni del Centro-Sud, che verranno rinfrescate dai venti di maestrale e tramontana. Il sole comunque continuerà a prevalere su tutta l'area centro-meridionale.

Rovesci al Nord

La fine dell'influsso di Lucifero potrà provocare qualche fastidio a Nord-Est, su Marche e basso Tirreno, dove tra l'8 e l'11 agosto sono attesi rovesci e temporali diffusi sui settori alpini, prealpini, e nelle medie e alte pianure. 

Temperatura percepita: 55 gradi a Grazzanise

Da una settimana il paese di Grazzanise, nel Casertano è la città con la più alta temperatura percepita, ben 55 gradi. Afa record anche a Marina di Ginosa e a Ponza, con 49 gradi percepiti e a Capo Palinuro con 47. Tra gli altri centri, a Ferrara, altra città caldissima in questi giorni, la temperatura l'8 agosto è stata di 43 gradi. A Capo Carbonara e Sigonella in Sardegna e a Catania la temperatura percepita è stata di 46 gradi, a Olbia, Ustica, Guidonia, Frosinone e Brindisi di 44, a Napoli di 43, a Roma città di 41.


Leggi anche:
  • I giorni da bollino rosso: come sarà il traffico nei weekend d'agosto
  • Oscurata a metà, le foto spettacolari dell'eclissi di Luna
  • I fan dei Linkin Park cantano per Chester Bennington
  • Scuola, diploma in 4 anni: via libera alla sperimentazione dal 2018
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo