Auto esce di strada a un rally nel Bresciano: morto commissario gara

1' di lettura

L’incidente questa mattina durante la 47esima edizione della corsa Malegno-Ossimo-Borno. Un altro commissario è rimasto ferito ed è in gravi condizioni. Manifestazione definitivamente sospesa

È stato annullato il rally su strada Malegno-Ossimo-Borno, nel Bresciano, dopo che un’auto è uscita di strada in curva e ha travolto due persone uccidendo un commissario di gara Aci, di 50 anni. A quanto si apprende, anche la persona ferita sarebbe un commissario di gara e verserebbe in gravi condizioni. Sul posto sono intervenute le ambulanze e l'elisoccorso da Brescia.

Incidente nel corso della prima manche delle prove ufficiali 

Stando alle prime ricostruzioni, l’incidente è avvenuto questa mattina alle 10.40 ad Ossimo, durante la 47esima edizione della classica cronoscalata della Valle Camonica, un rally della montagna che attira ogni anno molti appassionati e curiosi. Nel corso della prima manche delle prove ufficiali di ricognizione del tracciato di gara, un concorrente, alla guida di una Peugeot 106, sarebbe uscito di strada in prossimità della Postazione fissa commissari di percorso numero 21, vicino a Ossimo Inferiore. Ed è in quel punto che sono stati travolti i due commissari preposti alla sicurezza di quella parte del tracciato e impegnati nello svolgimento delle mansioni di servizio. La direzione della competizione ha deciso di interrompere definitivamente la manifestazione che era in programma fino al 30 luglio. 

Leggi tutto
Prossimo articolo