Roma, bengalese aggredito mentre cerca la casa assegnatagli dal Comune

(Foto d'archivio)
1' di lettura

L’uomo di 52 anni, lo scorso 26 giugno stava chiedendo indicazioni nel quartiere di Tor Bella Monaca quando tre ragazzi lo hanno picchiato con calci e pugni

Un uomo di origini bengalesi e cittadino italiano di 52 anni è stato aggredito a Roma da tre ragazzi mentre cercava l'alloggio che gli era stato assegnato dal Dipartimento politiche sociali del comune. Soccorso da una volante della polizia, è stato medicato e due giorni dopo si è presentato al commissariato per sporgere denuncia.

L’aggressione

L’episodio è avvenuto nel quartiere di Tor Bella Monaca il 26 giugno. L’uomo, che ha due figli di cui una, la più piccola, disabile, ha denunciato l’accaduto due giorni dopo al commissariato Casilino. Secondo quanto si è appreso, il 52enne stava chiedendo informazioni con una mappa in mano quando si è imbattuto in tre o quattro ragazzi che lo hanno aggredito e malmenato con calci e pugni.

Leggi tutto