#NoPanic, i consigli di Samantha Cristoforetti per la maturità

Samantha Cristoforetti (Screenshot video Miur)
3' di lettura

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha chiesto all'astronauta alcuni consigli per i maturandi. Tre parole chiave: motivazione, serenità, consapevolezza. IL VIDEO

#NoPanic: questo l'hashtag lanciato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in occasione dei prossimi esami di maturità. Per l'occasione è stato scelto un tutor d'eccezione per ispirare e tranquillizzare studenti e studentesse: Samantha Cristoforetti. L'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea, prima donna italiana ad andare nello Spazio, ha offerto qualche consiglio ai maturandi, chiamati alla prima prova il prossimo 21 giugno, in un video pubblicato sui canali social del Miur.

I consigli #NoPanic di Samantha Cristoforetti

Nel video, che ha già ricevuto 75mila visualizzazioni solo sul canale Facebook, ci sono i consigli dell'astronauta per il prima, durante e dopo l'esame di Stato. In primo luogo, Cristoforetti incoraggia gli studenti a trovare la motivazione per mettersi sui libri e studiare, in modo da arrivare a questo importante appuntamento "preparati". "Cercate di creare consapevolmente delle strategie che vi permettano di motivarvi per mettervi sui libri a studiare, - spiega Cristoforetti - come darsi degli appuntamenti con dei 'colleghi' che sapete avere magari più facilità allo studio, pensare a delle piccole ricompense che vi potrete concedere solo dopo aver raggiunto una certa tappa nello studio". Al momento di affrontare le prove scritte - per cui si fa già qualche pronostico - e quelle orali, è bene arrivarci "sereni, rilassati e riposati. Arrivate all'Esame dopo una buona notte di sonno, andate a letto presto, - prosegue l'astronauta -. E quando arrivate all'esame, pensate solo a quello e a dare il meglio di voi stessi". Infine, un consiglio per il dopo. "Superata questa tappa sarete giovani donne e giovani uomini, non permettete quindi che vi parlino come a dei ragazzini, di chiamarvi ragazze e ragazzi. Siete giovani adulti che hanno la responsabilità e la capacità di contribuire attivamente al miglioramento di questo nostro mondo".

Il commento della ministra Valeria Fedeli

Il contributo che Samantha Cristoforetti ha fornito in questo video è "molto importante e ha un valore in più perché parliamo di una donna che con impegno e tenacia ha saputo raggiungere risultati di altissimo livello in un campo per lungo tempo rimasto ad appannaggio esclusivo degli uomini". Con queste parole la ministra Valeria Fedeli ha sottolineato il valore della testimonianza e della personalità della prima donna italiana che ha fatto parte di una missione nello spazio. “Samantha rappresenta un'eccellenza italiana, nel mondo e oltre i suoi confini. La sua storia e i suoi consigli saranno certamente di grande ispirazione e aiuto per le nostre ragazze e i nostri ragazzi che potranno rifarsi al suo esempio positivo. I suoi risultati sono il frutto della costanza, della fatica, di un grande impegno. La sua storia lancia un messaggio preciso: lo studio costa fatica, richiede molta dedizione, ma ripaga perché consente a tutte e tutti di potersi realizzare, di inseguire i propri sogni".

Leggi tutto