Furti dopo ogni caffè al bar, arrestato ladro di "gratta e vinci"

1' di lettura

Otto mesi di reclusione e 300 euro di multa all'uomo che sottraeva regolarmente i tagliandi dopo aver fatto colazione in un locale a Bra

Un appuntamento regolare, quello di un 38enne di Racconigi, in provincia di Cuneo: approfittando della distrazione del barista, dopo aver consumato il caffè di rito, sottraeva diversi gratta e vinci dall'espositore. Secondo le indagini, l'uomo ne avrebbe rubati nel locale di Bra per un valore complessivo di 1.500 euro. Il ladro è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia locale.

Un rito mattutino

I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno seguito il sospettato per diversi giorni, grazie a un servizio di osservazione organizzato nei pressi del locale. Nelle prime ore del giorno, dopo aver consumato il caffè al banco, i carabinieri seduti a un tavolino del bar in abiti civili, hanno visto il ladro appropiarsi di alcuni biglietti della serie "Mega Milionario". Colto in flagrante, l'uomo ha prima tentato di giustificarsi, per poi arrendersi alle immagini delle telecamere. È stato quindi arrestato e processato per direttissima, con una condanna a 8 mesi di reclusione e 300 euro di multa.

 

Leggi tutto