#CleanSeas: anche la maratona dell'oceano si batte contro inquinamento

Uno dei team della Volvo Ocean Race nell'edizione 2014-2015 (Foto: Getty Images)
2' di lettura

All'iniziativa dell'Onu per la pulizia del mare aderisce la Volvo Ocean Race. La gara promuoverà la campagna ambientalista contro la plastica. SPECIALE SKY: Un mare da salvare

Cresce "Clean Seas", la campagna dell'Onu contro l'inquinamento dei mari. All'iniziativa globale si è unita anche la Volvo Ocean Race, gara di vela intorno al mondo che si tiene ogni tre anni e che ha deciso di abbracciare la causa ambientalista per l'edizione 2017-2018.

"Turn the Tide on Plastic"

Una delle imbarcazioni veleggerà col nome "Turn the Tide on Plastic" e accenderà i riflettori sulla crescente minaccia dei rifiuti di plastica che affligge i nostri oceani e sulla campagna con cui le Nazioni Unite chiedono a governi, industria e cittadini di porre fine all'eccessivo uso di plastica monouso e di limitare l'utilizzo delle microplastiche nei cosmetici. Entrambe le tipologie sono la principale fonte di inquinamento marino. Si stima che oltre 8 milioni di tonnellate di plastica finiscano negli oceani ogni anno, danneggiando la vita marina, la pesca, il turismo. Il costo, in termini di danni sugli ecosistemi marini, è di almeno 8 miliardi di dollari. Al timone di "Turn the Tide on Plastic" ci sarà una skipper da record: la britannica Dee Caffari, la prima donna a veleggiare sola, no-stop, intorno al mondo in entrambe le direzioni. Il team internazionale è in fase di selezione e per la prima volta sarà misto, composto da uomini e donne.

Le tappe

L'edizione 2017-2018 della Volvo Ocean Race partirà il 22 ottobre da Lisbona a farà tappa a Città del Capo (Sudafrica), Melbourne (Australia), Hong Kong (Cina), Auckland (Nuova Zelanda), Itajaì (Brasile), Newport (Usa), Cardiff (Galles), Goteborg (Svezia), L'Aia (Olanda). L'arrivo è previsto il 21 giugno 2018. Le imbarcazioni percorreranno circa 45 mila miglia nautiche lungo quattro oceani e sei continenti. Sei città (Città del Capo, Hong Kong, Newport, Goteborg e L'Aia) ospiteranno incontri dedicati agli oceani e all'ambiente.

Leggi tutto
Prossimo articolo