Operaio morto in incidente sul lavoro, procura di Ivrea apre indagine

Piemonte

Nel registro degli indagati figurano al momento l'amministratore delegato dell'azienda e il responsabile dello stabilimento di Caluso, settore calcestruzzo

La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per omicidio colposo in relazione alla morte dell'operaio 60enne Fiorenzo Canonico, deceduto lunedì 31 maggio in un incidente sul lavoro nel Torinese. E' successo nell'azienda 'Margaritelli' di Rodallo, frazione di Caluso, che produce armamenti ferroviari. Nel registro degli indagati, come anticipato dal quotidiano La Stampa, figurano al momento l'amministratore delegato dell'azienda e il responsabile dello stabilimento di Caluso, settore calcestruzzo. 

Secondo la ricostruzione dell'accaduto, l'uomo sarebbe salito su una piattaforma aerea per alcuni lavori di pulizia e sarebbe stato prima schiacciato da un macchinario e poi spinto a terra. Il Comune di Montanaro (Torino), il paese dove abitava l'operaio, proclamerà il lutto cittadino il giorno dei funerali.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24