Dronero, 16enne morto in incidente: arrestato 47enne per omicidio stradale

Piemonte

È accusato di aver travolto con l'auto un'altra vettura nella quale è morto un ragazzo e altri due giovani sono rimasti feriti in modo grave. L'incidente è avvenuto il 27 febbraio. L'uomo, secondo quanto riferito dalle pagine locali del quotidiano La Stampa, è risultato positivo all'alcol test

Un uomo di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale e posto ai domiciliari con l'accusa di essere l'automobilista che il 27 febbraio a Dronero, in provincia di Cuneo, ha travolto un'auto nella quale è morto un sedicenne e altri due giovani sono rimasti feriti in modo grave. L'uomo, secondo quanto riferito dalle pagine locali del quotidiano La Stampa, è risultato positivo all'alcol test ed è accusato anche di aver superato i limiti di velocità.

Pietre contro la casa del 47enne

Dopo la notizia dell'arresto, contro la casa del 47enne sono state lanciate alcune pietre. All'assalto, secondo le prime informazioni, avrebbero preso parte una quindicina di giovani. È stato lo stesso indagato ad allertare i carabinieri, che ora stanno indagando sull'accaduto. "Capisco il rammarico per la perdita di un amico - commenta il sindaco di Dronero, Livio Acchiardi - ma è sempre sbagliato cercare di farsi giustizia da soli. Tutta la comunità è scossa per quanto successo. L'augurio è che il prima possibile si possa riavere un po' di serenità". 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24