Tensioni in Val di Susa tra No Tav e agenti: attivisti denunciati per norme anti Covid

Piemonte

A seguito degli scontri di ieri pomeriggio in Val di Susa, 44 manifestanti sono stati identificati dalla Digos e saranno denunciati

A seguito delle tensioni di ieri pomeriggio in Val di Susa, 44 attivisti No Tav sono stati identificati dalla Digos e saranno denunciati, secondo quanto si apprende da fonti investigative, per violazione delle misure anti Covid. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

Le indagini proseguono con l'analisi delle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza della zona. Ieri alcuni manifestanti hanno lanciato pietre e bombe carta contro le forze dell'ordine, che hanno risposto con il lancio di lacrimogeni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.