Vax Day a Torino, Appendino: "Una luce in fondo al tunnel"

Piemonte

"Il percorso è ancora lungo - spiega la prima cittadina -, lo sappiamo, ci vorranno dei mesi affinché la campagna possa arrivare ad avere una copertura tale a garantire la cosiddetta immunità di gregge"

"Per tutto il Paese e per tutta l'Europa, non solo per Torino, è un po' di luce dopo tanti mesi di buio". Lo sostiene la sindaca di Torino, Chiara Appendino, a margine dei primi vaccini (COME, DOVE E A CHI VIENE SOMMINISTRATO IL VACCINO - LO SPECIALE DI SKY TG24) anti Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI) effettuati all'ospedale Amedeo di Savoia.

"Percorso ancora lungo"

"Il percorso è ancora lungo, lo sappiamo, ci vorranno dei mesi affinché la campagna possa arrivare ad avere una copertura tale a garantire la cosiddetta immunità di gregge - aggiunge la prima cittadina -. Quello che è importante è che adesso le istituzioni accompagnino i cittadini per garantire tutte le informazioni necessarie e, quindi, poter procedere con la vaccinazione", conclude sottolineando che si sottoporrà al vaccino "non appena toccherà alla fascia a cui appartengo".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24