Maltempo in Piemonte, camion finisce in un dirupo nel Verbano: ferito il conducente

Piemonte
©Ansa

L’uomo alla guida del mezzo era impegnato nel cantiere per la rimozione della frana di Oggebbio e la messa in sicurezza della statale 34 del Lago Maggiore, riaperta proprio questa mattina. Le sue condizioni non sono gravi

Il conducente di un camion è rimasto ferito dopo essere precipitato per 15 metri in un dirupo mentre era impegnato nella rimozione della frana di Oggebbio, nel Verbano, causata dalla violenta ondata di maltempo degli ultimi giorni e che da venerdì ha comportato la chiusura della statale 34 del Lago Maggiore. L’incidente è accaduto questa mattina alle 8. L’uomo, le cui condizioni non sono gravi, è stato condotto all’ospedale di Verbania. Sul posto sono intervenuti le squadre dei vigili del fuoco di Verbania, i carabinieri e i tecnici del soccorso alpino della stazione Valgrande.

Proprio questa mattina, la statale 34, che collega il Verbano alla Svizzera, è stata riaperta con circolazione a senso unico alternato dalle 6 alle 8 e dalle 16,30 alle 19,30. (LE PREVISIONI DI OGGI)

Ancora allerta gialla su Appennino

Le condizioni meteo in Piemonte restano variabili, ma l'allerta gialla, nel bollettino emesso oggi da Arpa, riguarda soltanto più il bacino dello Scrivia, nelle zone appenniniche ai confini con la Liguria. Rovesci ancora sulle zone montane e, in parte, sulle pianure orientali, mente le altre zone della regione dovrebbero essere al riparo da nuovi episodi temporaleschi. Tempo più stabile domani, mentre mercoledì e giovedì sono previsti annuvolamenti irregolari, con "piogge e rovesci sparsi deboli o moderati, soprattutto su zone di bassa valle e fino alle pianure adiacenti tra Torinese e Cuneese". Nella seconda parte della settimana, secondo le previsioni di Smi (Società Meteorologica Italiana) "la rimonta dell'alta pressione garantirà tempo stabile, pienamente soleggiato e più caldo, con punte fino a 28-30 gradi. Veloce passaggio perturbato all'inizio della prossima settimana, poi torna a prevalere il sole con temperature gradevoli ma senza caldo eccessivo. Possibile peggioramento - concludono le previsioni di Smi - tra il 12-14 settembre".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24