Smog a Torino, ancora stop ai diesel Euro5. VIDEO

Piemonte

La nuova rilevazione dell'Arpa è prevista giovedì, entro le ore 14, quando potrebbe scattare il semaforo viola, che prevede l'estensione oraria dei divieti

Ancora una settimana da bollino rosso per lo smog a Torino, dove le limitazioni del traffico in vigore in questi giorni sono state confermate fino a giovedì 16 gennaio compreso. Prosegue, dunque, il blocco dei veicoli diesel fino agli Euro 5.

I divieti

Vietata la circolazione dei diesel Euro 2 ed Euro 3 dalle 8 alle 19 per i veicoli adibiti sia al trasporto persone sia al trasporto merci. Per i diesel Euro 4 e Euro 5, immatricolati prima del primo gennaio 2013, e per i benzina Euro 1 è previsto lo stop dalle 8 alle 19 per i veicoli per il trasporto persone e dalle 8:30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per quelli per il trasporto merci. La nuova rilevazione dell'Arpa, in base alla quale saranno stabilite le misure successive, è prevista giovedì, entro le ore 14, quando potrebbe scattare il semaforo viola, che prevede l'estensione oraria dei divieti.

I Comuni del Torinese coinvolti

Le limitazioni alla circolazione proseguono fino a giovedì 16 gennaio anche in numerosi Comuni della Città Metropolitana di Torino. Lo stop ai veicoli diesel fino alla categoria Euro 5, e benzina fino agli Euro 1, riguarda Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo Torinese, Venaria.
Da domani a giovedì scatta invece il livello arancione, con il blocco dei diesel fino agli Euro 3, nei comuni di Carmagnola, Chieri, Rivalta e Vinovo.

L'Arpa: "Probabile livello viola da venerdì 17"

"Le centraline dell'Arpa - spiegala Città Metropolitana - hanno segnalato in questi giorni un ampio superamento del limite dei 50 microgrammi di Pm10 che in alcuni casi sono arrivati a 80 e 100 microgrammi per metro cubo. E' molto probabile che a partire da venerdì 17 scatterà il livello viola, che bloccherà per 13 ore, dalle 7 alle 20, tutti i veicoli a benzina euro 1 e diesel euro 5, compresi quelli immatricolati dopo il primo gennaio 2013".

Stop agli Euro4 ad Alessandria

Ad Alessandria invece è scattato il semaforo arancio, che prevede lo stop delle auto fino ai diesel Euro4 dalle 8.30 alle 18.30, mentre i veicoli commerciali delle stesse classi devono fermarsi dalle 8.30 alle 12.30. Tra i divieti previsti dal protocollo anche quello di sostare col motore acceso, di utilizzare generatori a biomassa legnosa, in presenza di impianto di riscaldamento alternativo, con classe di prestazioni energetiche ed emissive almeno per la classe 3 stelle. E' fatto inoltre divieto assoluto di combustioni all'aperto e di spandimento di liquami zootecnici. Per quanto riguarda infine il riscaldamento, viene introdotto il limite di 19 gradi medi nelle abitazioni e negli spazi ed esercizi commerciali, con una tolleranza di 2 gradi.  

Torino: I più letti