Maltempo in Piemonte, riallacciate 28mila utenze elettriche

Piemonte

Per ripristinare le linee elettriche, danneggiate dalle piogge dei giorni scorsi, è scesa in campo “una task force di 500 uomini e sono stati mobilitati 150 gruppi elettrogeni”, ha fatto sapere Michele Pianetta, vicepresidente all'innovazione di Anci Piemonte 

"Dall'inizio dell'emergenza a oggi sono state rialimentate quasi 28mila utenze in tutto il Piemonte, di queste 12.000 a Cuneo, 8.000 nel Torinese e 5.000 nel Verbano Cusio Ossola”, ha affermato Michele Pianetta, vicepresidente all'innovazione di Anci Piemonte, in merito ai disagi e ai danni provocati dal maltempo nei giorni scorsi. (LIVE BLOG)

L'intervento dei tecnici

“Un lavoro, che ha visto in campo una task force di 500 uomini e la mobilitazione di 150 gruppi elettrogeni. Siamo costantemente in contatto con E-Distribuzione anche per gli ultimi interventi in corso", ha poi spiegato Pianetta.

Le parole di Anci

"Ringrazio E-distribuzione per aver raccolto le nostre sollecitazioni – ha aggiunto il vicepresindente di Anci – Ma soprattutto voglio ringraziare i sindaci e i cittadini che ci hanno tempestivamente contattato per sottoporci le singole criticità. Per quanto ci riguarda ci siamo attivati fin da subito ed E-Distribuzione ha risposto subito alle nostre segnalazioni. Il lavoro di normalizzazione procede senza sosta e sono in corso gli ultimi interventi nelle aree più isolate e disagiate". Il presidente di Anci Piemonte, Andrea Corsaro, ha rivolto "un plauso al vicepresidente Pianetta per il grande lavoro di coordinamento e di dialogo svolto con i vertici di E-Distribuzione".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24