Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mostre a Torino cosa fare nel weekend del 31 agosto-1° settembre

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 30/8

6' di lettura

Per celebrare i 1900 anni dal Martirio di San Secondo, patrono della città, il Palio di Asti raddoppia. Un Palio sarà dedicato ai Comuni della Provincia, mentre l'altro sarà appannaggio dei rioni e borghi cittadini 

Ultimi giorni per visitare al Mao, Museo di Arte Orientale di Torino, la mostra "Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e Arte", che narra, attraverso immagini, reperti, libri e miniature, la varietà e la ricchezza di manufatti legati al tema e all'uso dell'acqua. La mostra sarà visitabile fino all’1 settembre.

Mostre ed eventi che inaugurano questa settimana

Il Palio di Asti

Per celebrare i 1900 anni dal Martirio di San Secondo, patrono della città, il Palio di Asti, che si svolge l’1 settembre, raddoppia. Un Palio sarà dedicato ai Comuni della Provincia, mentre l'altro sarà appannaggio dei rioni e borghi cittadini. Nella stessa giornata 4 corse, due drappi e due vincitori. Il Palio aprirà il settembre astigiano ricco di manifestazioni, tra tutte il Festival delle sagre, 7 e 8 settembre, il Salone della Douja d'or con i suoi tanti vini eccellenti, dal 6 al 15 settembre, l'inaugurazione, a Palazzo Mazzetti, della mostra Monet e gli impressionisti in Normandia, 13 settembre-16 febbraio.

Mostre ed eventi in corso a Torino tra agosto e settembre 2019

"Street Art in Blu" al Teatro Colosseo di Torino

Il Colosseo di Torino, il più grande teatro privato del Piemonte e tra i più attivi d'Italia, diventa "museo" dal 22 agosto al 29 settembre con la mostra "Street Art in Blu" dedicata a due tra i più noti e quotati artisti di strada al mondo, l'inglese Banksy e l'italiano Blu. Il teatro di via Madama Cristina 71, nel quartiere di San Salvario, sarà il luogo privilegiato dal quale osservare i meandri dell’arte contemporanea, grazie alla collaborazione tra il collettivo di collezionisti Xora, il Teatro Colosseo e l’Associazione Culturale Dreams. L’allestimento, curato da Lacryma Lisnic, avrà come protagonisti due nomi di fama mondiale della street art, Blu e Banksy, accomunati dal mistero che avvolge la loro identità, ma anche di altri artisti come Ericailcane, Phase2, Delta2, KayOne, Nevercrew, Aito Kitazaki, Beneine, Eron, Rusty e Zedz.
Orari: dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 20, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 19.

PapiroTour fa tappa al Mausoleo della Bela Rosin

Da sabato 3 agosto a domenica 1 settembre il PapiroTour fa tappa al Mausoleo della Bela Rosin a Torino. Promosso in collaborazione con le Biblioteche Civiche Torinesi, PapiroTour celebra il 150° anniversario dell'istituzione del Servizio Biblioteche. Con questo progetto il Museo Egizio intende rinforzare il legame con il territorio raggiungendo i quartieri più distanti dal centro, dove è allestita nelle biblioteche un'area espositiva sul tema del papiro e sono organizzate delle attività divulgative.
Orari: lunedì, mercoledì e sabato dalle 9 alle 13.

"Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e Arte" al Mao

Fino all’1 settembre è visitabile al Mao, Museo di Arte Orientale di Torino, la mostra "Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e Arte", che narra, attraverso immagini, reperti, libri e miniature, la varietà e la ricchezza di manufatti legati al tema e all'uso dell'acqua. Tra gli oltre 120 manufatti esposti, sono presenti bocche di fontane siriane, tappeti, una coppa in vetro iraniana, uno spargi profumo proveniente dall'India, oltre a numerosi manoscritti. L'allestimento, un gioco tra suono e movimento dell'acqua, immerge opere e visitatori in un paesaggio di suoni e immagini.
Orari: da martedì a venerdì dalle 10 alle 18, sabato e domenica dalle 11 alle 19.

Doppia mostra a Camera, Benassi dialoga con Fink

Da una parte un celebrato fotografo americano, nato a Brooklyn nel 1941 e per oltre 50 anni titolare di cattedra alla Yale University; dall’altra un autore italiano di 30 anni più giovane, formatosi da autodidatta negli ambienti dell’underground spezzino degli Anni Novanta: sono Larry Fink e Jacopo Benassi, i protagonisti della doppia mostra visitabile a Camera, il Centro italiano per la fotografia di Torino, fino al 29 settembre. I due non potrebbero essere più diversi. Ma il direttore di Camera e curatore della rassegna, Walter Guadagnini, ha individuato ciò che li accomuna e ha deciso di inaugurare con i loro lavori il nuovo format estivo "Camera Doppia", allestendo in contemporanea due esposizioni: "Larry Fink. Unbridled Curiosity" e "Jacopo Benassi. Crack".

"Viaggi ed esplorazioni del duca degli Abruzzi" al Museo Nazionale del Risorgimento

"Viaggi ed esplorazioni del duca degli Abruzzi: un racconto per immagini 1897-1909" è il titolo della mostra al Museo Nazionale del Risorgimento di Torino, visitabile fino al 20 ottobre, dedicata al racconto fotografico delle avventure del duca degli Abruzzi, Luigi Amedeo di Savoia, il principe esploratore, alpinista e ammiraglio, che tra fine ‘800 e inizio ‘900 portò a termine quattro spedizioni che lo resero celebre nel mondo.
Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18.

"Viaggio nei Giardini d’Europa" alla Reggia di Venaria Reale

Fino al 20 ottobre è visitabile la mostra "Viaggio nei Giardini d’Europa. Da Le Nôtre a Henry James", allestita alla Reggia di Venaria Reale. L’esposizione si articola in dodici sezioni: dipinti, disegni, modelli lignei e altri oggetti illustrano giardini celebri dal ‘500 agli inizi del ‘900, dalle geometrie di quelli italiani alle fughe prospettiche di quelli francesi, al "picturesque" delle composizioni inglesi.
Orari: da martedì a venerdì dalle 9 alle 17. Sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 18.30

Mostre da non perdere nel resto del Piemonte

"Omaggio a Mario Tozzi" e "The Red Road Project" a Verbania

Due le mostre del Museo del Paesaggio, entrambe allestite fino al 29 settembre a Verbania: a Palazzo Viani Dugnani "Omaggio a Mario Tozzi", un percorso che racconta attraverso più di 30 opere l'evoluzione dello stile del pittore marchigiano, a partire dagli anni Dieci del '900, fino alle ultime tele geometriche e stilizzate degli anni '60 e '70. Negli spazi di Villa Giulia invece il progetto fotografico di Carlotta Cardana e Danielle SeeWalker, dal titolo "The Red Road Project": circa 70 opere, tra immagini d'archivio e fotografie realizzate appositamente, esplorano il rapporto tra la cultura tradizionale dei nativi americani e l'identità delle popolazioni tribali di oggi.

"Una vita libera tra i monti" a Usseglio

"Una vita libera tra i monti. Fotografie di Carlo Virando accademico del Cai" è il titolo della mostra al Museo Civico Alpino Arnaldo Tazzetti di Usseglio, in provincia di Torino, visitabile fino al 22 settembre. Si tratta di 30 stampe ottenute dalla digitalizzazione delle lastre e delle stampe fotografiche provenienti dal fondo Virando, conservato dalla famiglia, e riprodotte in mostra da ABF Atelier per i Beni Fotografici.
Orari: tutti i sabati e le domeniche dalle 14.30 alle 18.

Eventi per bambini

"Giochi e racconti prima dei Lumière" al Museo Nazionale del Cinema

La visita guidata "Giochi e racconti prima dei Lumière" al Museo Nazionale del Cinema, frequentabile di domenica, è dedicata ai bambini e le famiglie interessate a ripercorrere il cinema delle origini. Si passa dal teatro d’ombre fino ai primi disegni animati, in un racconto che si sviluppa attraverso la scoperta dei giochi ottici e degli spettacoli che hanno preceduto la nascita della settima arte.
Orari: tutte le domeniche dalle 11 alle 12.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"