Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Asus pronto a lanciare Zenfone 6: ecco la data di uscita

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 28/02

2' di lettura

In alcuni volantini fatti circolare al Mobile World Congress, l’azienda ha fissato il lancio di Zenfone 6 per il 16 maggio. Avrà tre fotocamere posteriori e sarà senza notch 

Tripla fotocamera e cornici praticamente inesistenti. Così Asus punterà a sorprendere il pubblico durante il lancio di Zenfone 6, fissato ufficialmente per il 16 maggio a Valencia. Niente presentazione al Mobile World Congress 2019 per l’azienda taiwanese, che a differenza di quanto fatto lo scorso anno ha deciso di lasciare il palco dell’evento di Barcellona ai molti competitor che hanno presentato i propri dispositivi. Nel tweet pubblicato per annunciare la data di uscita di Zenfone 6, la compagnia invita gli utenti a prepararsi a uno smartphone che “sfida l’ordinario”.

Asus Zenfone 6: data di uscita e anticipazioni

Nel breve video postato sul proprio profilo Twitter, Asus ripercorre velocemente la storia della linea Zenfone, ricordando tutti gli smartphone lanciati dal 2014 in poi. Maggio 2019 sarà secondo l’azienda il mese in cui “arriverà la rivoluzione”, portata dal nuovo Zenfone 6. Fin dalla fine del 2018, sono tante le indiscrezioni filtrate riguardanti il prossimo top di gamma di Asus: tuttavia, l’unica vera certezza riguarda le foto diffuse nelle ultime settimane che mostrano il retro dello smartphone in una colorazione che passa dal rosso al viola, con la tripla fotocamera posteriore ben visibile. Le altre poche informazioni, ottenibili dal profilo ‘mascherato’ di Zenfone 6 ritratto sui volantini che Asus ha fatto circolare al Mwc 2019, lascerebbero pensare a un device con le cornici ridotte al minimo e senza notch o foro sul display, una caratteristica che potrebbe indicare la presenza di una fotocamera anteriore a scomparsa. Per il resto, è ancora presto per sbilanciarsi sulle specifiche dello smartphone, che Asus ha finora mantenuto segrete.

La scelta di Asus


Pur senza presentare Zenfone 6 al Mobile World Congress, la mossa di Asus di diffondere durante l’evento i volantini contenenti la data di uscita hanno avuto l’effetto di far parlare parecchio del prossimo smartphone dell’azienda di Taiwan. La volontà di posticipare il lancio al 16 maggio potrebbe essere anche legata al recente debutto sul mercato di Zenfone Max Pro M2, uno smartphone che prometterebbe fino a 48 ore di autonomia.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"