Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

WhatsApp, arriva l’effetto Boomerang per i video

La storia di WhatsApp

2' di lettura

Gli utenti avranno la possibilità di personalizzare i filmati della durata massima di sette secondi, mandandoli in loop, per poi inviarli ai propri contatti 

WhatsApp sarebbe al lavoro per la futura distribuzione di una nuova funzione che sarà sicuramente apprezzata dagli utenti che amano condividere con i propri contatti filmati e foto divertenti. Sulla nota piattaforma di messaggistica a breve arriverà probabilmente un effetto Boomerang simile a quello già presente su Instagram.
A svelare i progetti di WhatsApp è stato ancora una volta il sito WABetaInfo, noto per questo genere di rivelazioni.
Gli utenti avranno la possibilità di personalizzare i video della durata massima di sette secondi, mandandoli in loop, per poi inviarli ai propri contatti.

Come funziona l’effetto Boomerang

Per mandare in loop un breve filmato basterà seguire lo stesso procedimento necessario per trasformare i video in GIF. L’effetto Boomerang potrà essere ricreato direttamente nel pannello "Video Type", prima della condivisione del filmato selezionato.
La nuova funzione probabilmente sarà distribuita inizialmente sui dispositivi con sistema operativo iOS. Solo successivamente verrà integrata anche su Android. Secondo la fonte, il team di Facebook in queste ultime settimane sarebbe impegnato nella risoluzione di alcuni bug, al fine di ottimizzare la nuova funzione prima del suo rilascio.
Potranno provare in anteprima l’effetto, gli utenti che usufruiscono della versione Beta.

Facebook cambierà nome a Instagram e WhatsApp

Un'altra indiscrezione che riguarda la piattaforma di messaggistica istantanea è quella secondo cui Facebook avrebbe intenzione di cambiare i nomi di Instagram e WhatsApp, in modo da includere anche quello della società proprietaria.
Secondo The Information, le due app di punta dell’azienda in futuro si chiameranno "Instagram from Facebook" e "WhatsApp from Facebook".
L’indiscrezione è stata confermata da dei portavoce di Menlo Park: "Vogliamo che sia più chiaro che i prodotti e servizi sono parte di Facebook".
Ma non è finita qua. Su WhatsApp, infatti, potrebbero presto arrivare anche altre due nuove funzioni, già presenti su Telegram, il suo principale competitor. Secondo i rumors, in futuro sarà possibile utilizzare l’applicazione senza connessione: l’azienda sarebbe infatti al lavoro per lo sviluppo di una nuova versione per computer "scollegata" dallo smartphone. Gli utenti potranno quindi anche utilizzare il proprio profilo WhatsApp su più dispositivi.

Data ultima modifica 08 agosto 2019 ore 17:37

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"