Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Twitter, al via i test per la nuova app: tutte le novità

I Titoli delle 8 del 13/02

3' di lettura

Twttr è il nome scelto per la versione disponibile agli utenti iscritti al Prototype Program. Cambiano le conversazioni, con risposte di diversi colori; meno importanza a retweet e 'mi piace' 

Twitter ha ufficialmente iniziato i test per la nuova versione dell’applicazione, dopo mesi di indiscrezioni che ne anticipavano le caratteristiche. Si tratta di un primo esperimento aperto agli utenti che si sono iscritti al programma, che ora possono scaricare e provare twttr, il prototipo chiamato così per ricordare il nome originale dell’app. L’obiettivo di Twitter è ottenere un primo feedback dal pubblico, per capire come modificare e migliorare l’applicazione prima del rilascio definitivo. Le novità della nuova versione partono dall’icona, leggermente ridisegnata, e riguardano perlopiù le conversazioni, nel tentativo di rendere i dibattiti sulla piattaforma più sani, rispettosi e facili da seguire, come annunciato anche dal CEO Jack Dorsey.

Da Twitter a twttr: cosa cambia nella nuova app

Cosa deve aspettarsi chi ha aderito al Twitter Prototype Program? Per il momento, come si apprende da TechCrunch, le maggiori modifiche visibili in twttr sono relative alle risposte all’interno delle conversazioni, in passato ritenute visualmente poco appetibili e difficili da seguire. Nella nuova versione, le repliche a un tweet di un utente sono segnalate non più da un filo sottile e poco visibile, che poteva provocare confusione, ma da una sorta di parentesi arrotondata che rende molto più chiaro chi sta rispondendo a chi. Inoltre, twttr aggiunge anche un’interessante novità: le risposte di chi seguiamo saranno posizionate per prime e segnalate da una linea blu, mentre il colore grigio indicherà i tweet di tutti gli altri utenti. Twitter spiega che l’ordine in cui compaiono i cinguettii è personalizzato a seconda dell’utilizzo e delle interazioni. Ma la rivoluzione portata da twttr coinvolge anche la popolarità dei post, che viene messa in secondo piano: i ‘mi piace’ e i retweet saranno infatti nascosti in un primo momento e bisognerà cliccare sul tweet perché appaiano. Infine, il nuovo prototipo di Twitter nasconderà automaticamente le risposte ‘secondarie’, non rivolte al tweet originale, che potranno comunque essere lette cliccando su ‘mostra di più’. In questo modo, il social spera di semplificare ulteriormente la lettura delle conversazioni.

Twitter annuncia nuove modifiche

In ogni caso, tutte le novità che i tester noteranno in twttr sono da ritenere temporanee e quindi soggette a modifiche. È lo stesso Twitter ad annunciarlo nelle condizioni del Prototype Program, in un paragrafo intitolato “aspettatevi cambiamenti” in cui gli sviluppatori spiegano come le caratteristiche siano destinate a “cambiare velocemente”. Questo perché, come sottolineato dall’azienda, una parte fondamentale di twttr riguarda il feedback che gli utenti possono dare tramite un’apposita sezione della nuova app. A seconda delle opinioni del pubblico, Twitter sarebbe dunque pronta a correggere il tiro di una rivoluzione che, comunque, è già iniziata.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"