I romanzi su Facebook Messenger: arriva ‘Chef’ di James Patterson

Facebook (Ansa)
1' di lettura

La piattaforma di Zuckerberg permette di leggere il nuovo thriller dell’autore statunitense in chat in versione multimediale, con testi, video e gif 

Quante cose si possono fare attraverso Facebook? Difficile dare una risposta definitiva, considerando che la lista è in continuo aggiornamento. Dopo giochi, videochiamate e molto altro ancora il social network ha infatti deciso di offrire una nuova funzione: la lettura. Tramite la piattaforma Messenger è infatti disponibile il nuovo libro thriller dello scrittore statunitense James Patterson, ‘The Chef’, in uscita nella versione più completa e tradizionale il 18 febbraio. Chi sceglie di leggere il romanzo tramite la piattaforma del social network, infatti, vivrà un’esperienza accattivante e coinvolgente, grazie all’alternarsi di testi ed elementi multimediali in grado di far immedesimare l’utente nella trama.

James Patterson su Facebook Messenger

Il social network di Mark Zuckerberg, recentemente messo in discussione dagli azionisti della compagnia, ha dunque scelto uno dei più rinomati autori thriller contemporanei per il nuovo esperimento. Per leggere ‘The Chef’ nella versione multimediale offerta da Facebook è sufficiente accedere a Messenger, tramite app o in versione desktop, e digitare ‘James Patterson’ nella barra di ricerca. Da qui, l’utente viene guidato in un percorso che, dopo un primo incipit contenente il contesto della storia, si dipana in piccoli blocchi. In un succedersi di parti scritte, gif animate, foto e veri e propri video che forniranno indizi, il lettore rivivrà il caso proprio come se fosse il protagonista principale della storia, nel tentativo di “scoprire che tipo di detective sei”.

Zuckerberg: dopo Instagram, libri su Facebook

Dopo aver venduto oltre 300 milioni di copie in tutta la sua carriera, Patterson ha dichiarato di aver accettato di diffondere una versione del proprio romanzo tramite Facebook Messenger per coinvolgere anche le nuove generazioni, ed offrire loro “un'esperienza di lettura accattivante ed emozionante”. “Se dieci anni fa - prosegue lo scrittore - mi avessero detto che avrei visto uno dei miei romanzi prendere vita attraverso messaggi, audio e video in chat, mi sarei messo a ridere”. Recentemente, grazie al progetto InstaNovel lanciato dalla New York Public Library, è stata data la possibilità agli utenti di leggere attraverso Instagram, anch’esso di proprietà di Zuckerberg, le pagine digitalizzate di alcuni grandi classici letterari. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"