Halloween, le app per organizzare la notte più spaventosa in sicurezza

Foto di archivio (Getty Images)
2' di lettura

Con Nextdoor si potranno visualizzare le abitazioni disposte a regalare dolciumi mentre i genitori possono osservare gli spostamenti dei propri figli da casa grazie a Life360 

Halloween è alle porte ed è tempo di zucche intagliate e di dolcetti o scherzetti. Gruppi di bambini travestiti da fantasmi, streghe e altre creature mostruose si preparano a invadere le strade di ogni città in cerca di caramelle, cioccolatini e altri dolciumi. Mai come quest’anno, la ricerca può essere fruttuosa grazie a due applicazioni, disponibili anche in Italia, che permettono ai ragazzi di bussare alla porta giusta e ai genitori di tenere sott’occhio da casa i loro movimenti durante la notte più spaventosa dell’anno.

Nextdoor, per pianificare la ricerca di dolci

Si chiama Nextdoor l’applicazione che riunisce in un’unica piattaforma online tutto il vicinato. Solitamente utilizzata per inserire annunci, cercare consigli e chattare con i vicini di casa, in occasione di Halloween tutti gli iscritti possono comunicare all’intero quartiere la loro disponibilità a partecipare o meno alla serata. Così facendo, i ragazzi e chi li accompagna possono consultare la mappa e recarsi direttamente sulla soglia delle famiglie felici di regalare qualche dolce - contrassegnate da un’icona - e di evitare spiacevoli incontri. Per visualizzare la mappa occorre effettuare l’accesso e completare la registrazione. L’applicazione è disponibile gratuitamente su tutti i dispositivi mobili, Android e iOS.

Life360 monitora gli spostamenti dei propri figli

Mentre i figli sono alla ricerca di dolciumi, i genitori possono restare comodamente sul divano di casa e osservare i loro spostamenti grazie ad un’altra app accessibile da ogni device, Life 360. Oltre a individuare in ogni momento la loro posizione, con la funzione ‘Luoghi’ è possibile impostare la zona in cui i propri figli si dovrebbero trovare e ricevere una notifica nel caso in cui uscissero dal perimetro indicato. In più, l’applicazione - gratuita o a pagamento per la versione completa - permette di monitorare la durata della batteria del loro telefono. Con questi piccoli accorgimenti, i genitori potranno vivere più serenamente la notte del 31 ottobre.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"