Nordica brevetta il primo scarpone da sci "hands free"

Now

Diletta Giuffrida

Si chiama HF e consente la calzata senza utilizzare le mani. Attraverso le tecnologie Infrared e Therm-Ic permette inoltre di modellare lo scafo al piede e di riscaldarlo attraverso un'applicazione del telefono

Immaginate uno scarpone da sci super tecnologico modellato perfettamente sul vostro piede, riscaldato attraverso un’applicazione dello smartphone che ne regola la temperatura e soprattutto da calzare senza utilizzare le mani. Si chiama hf, hands free, senza mani per l'appunto, l'ultimo scarpone brevettato da Nordica che si ispira al passato ma guarda al futuro. La rivoluzione promessa dal gigante italiano del settore sci/outdoor, che quest'anno festeggia gli 80 anni, rispolvera la calzata posteriore dello scarpone introdotta sul mercato negli anni 80/90 e poi finita in soffitta, e la riattualizza applicando tecnologie di avanguardia. Come Therm-Ic che “consente di aumentare ancora di più il comfort attraverso un piccolo regolatore inserito sulla punta delle dita in modo da regolare la temperatura all'interno dello scafo dal proprio telefono, tenendo così il calore durante le giornate più fredde” spiega Alberto Contento, product manager di Nordica.

Hf per chi vuole divertirsi senza stancarsi

Se il patito della sciata agonistica ha il suo scarpone a pianta stretta, spesso 'spaccapiedi, Hf si rivolge a chi vuole divertirsi senza stancarsi. Lo scarpone si apre sul retro, il piede si infila senza l'uso delle mani grazie alla scarpetta interna dotata di un soffietto che ottimizza i movimenti sia in sciata che in camminata. E’ dotato inoltre di una chiusura sul retro regolabile fino a 8 centimetri attraverso una rondella e di un gancio anteriore con 4 diverse posizioni. Lo scafo è composto di poliuretano ultraleggero, fondo morbido in gomma, scarpetta integrale realizzata in primaloft. Hf è anche più leggero rispetto a un modello da pista: circa 3,4 kg per coppia contro 3,9/4,5 Kg. La tecnologia Infrared inoltre permette di modificare - fino a 4 mm di margine - lo scafo esterno dell'HF, per personalizzare la forma dello scarpone in base all'anatomia del piede che lo indosserà. Lo scarpone sarà disponibile in quattro modelli, due da uomo, due da donna, a un pezzo variabile che va dai 469 ai 649 euro.

Hf pensa all'ambiente

Nordica è anche attenta all’ambiente. “Siamo consapevoli che i cambiamenti climatici impattino direttamente sul nostro modo di lavorare - spiega Antonio Dus, ad di Tecnica Group. Noi usiamo materiali e plastiche di livello molto nobile destinate sempre al riutilizzo che non finiscono nell'ambiente. Siamo consapevoli che questo è un tema che in futuro dovrà essere gestito pensando a un'economia circolare, per cui faremo sempre più in modo che ogni nostro prodotto possa essere riutilizzato così da diventare il più tardi possibile un rifiuto”.

Tecnologia: I più letti