La stampa 3D in aiuto alle indagini della Polizia Scientifica. VIDEO

Now

A Roma un nuovo laboratorio, unico nel panorama italiano, per supportare le indagini della Direzione Centrale Anticrimine. Cuore del progetto, un potente scanner 3D e un innovativo software di modellazione

Un hub di innovazione tecnologica, unicum nel panorama italiano. È quello che RS Components, distributore multicanale globale di prodotti di elettronica, automazione e manutenzione, ha realizzato a Roma, supportando il personale del Servizio di Polizia Scientifica. Si tratta di un innovativo laboratorio per la stampa 3D che si inseisce nella strategia di supporto tecnico alle indagini della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia.

Le tecnologie e la stampa 3D

Tra le tecnologie di cui è dotato il laboratorio c’è Designspark Mechanical, un potente software Cad e di modellazione 3D che consente la rapida realizzazione di disegni tridimensionali con la tecnologia “direct modelling”. Le stampanti installate sono modelli in grado di creare oggetti sia con polimeri plastici, sia materiali fluido densi. E c’è addirittura un kit che consente di “stampare” prodotti in ceramica.

Tecnologia: I più letti