Il microrobot che potrebbe esplorare il corpo umano. VIDEO

Now

Al momento è solo un prototipo, lungo solo 2 millimetri creato al Georgia Institute of Technology. Per gli scienziati in futuro potrebbe essere inviato dentro il corpo umano a scopi medici. LE IMMAGINI

Più piccolo di una formica, lungo solo 2 millimetri. È un microrobot creato negli Usa al Georgia Institute of Technology. Il suo funzionamento è stato descritto in un documento che verrà pubblicato dal Journal of Micromechanics and Microengineering. 

L’utilizzo medico

Per gli scienziati in futuro potrebbe essere inviato dentro il corpo umano a scopi medici, ad esempio per effettuare delle diagnosi. Oppure potrebbe anche essere inviato in ambienti pericolosi, inaccessibili all’uomo. Il tutto, ovviamente, dopo opportune modifiche e con l’aggiunta di sensori.

Come funziona

Il microrobot è troppo piccolo per avere una batteria. Per muoversi sfrutta così gli impulsi delle onde sonore (guarda il video in alto).

Tecnologia: I più letti