Huawei rassicura: i nostri prodotti continueranno a funzionare. E lancia lo smartphone 5G

Now

Daniele Semeraro

In un’affollata presentazione a Milano il colosso cinese delle telecomunicazioni getta acqua sul fuoco delle paure dei consumatori: “Abbiamo vissuto momenti difficili ma gli utenti non hanno nulla da temere”

Huawei è uno dei primi big della telefonia a lanciare in Italia un cellulare compatibile con la rete 5G di nuova generazione, il Mate 20 X 5G. E lo fa a Milano in un’affollata presentazione in grande stile che punta, più che a lanciare un nuovo prodotto, a rassicurare i propri utenti.

Le rassicurazioni dell’azienda

Con la disputa commerciale tra Cina e Stati Uniti abbiamo vissuto momenti difficili - spiega a Sky TG24 Pier Giorgio Furcas, deputy general manager di Huawei - ma siamo pronti a rassicurare tutti i nostri clienti: nulla è cambiato e niente cambierà nel prossimo futuro. Gli utenti finali potranno continuare a usufruire di tutti i servizi che mette a disposizione la rete, quindi Google, Facebook, Whatsapp, Instagram, Twitter e così via”. Durante la presentazione Furcas spiega anche come l’utente finale - secondo una ricerca interna - non abbia “abbandonato il brand ma ha preferito attendere di capirne di più”. “Il 36% degli intervistati - aggiunge - ha affermato di aver posticipato l’acquisto mentre il 75% ha percepito che dietro c’era un pretesto geopolitico e che l’azienda è stata chiamata in causa in una diatriba internazionale tra due grandi potenze”. 

Il nuovo Huawei Mate 20 X 5G

Il nuovo telefono (qui tutte le caratteristiche tecniche) ha lo stesso Dna della famiglia Mate 20: grandi performance, un doppio chipset, un grande display da 7,2 pollici, che permette di sfruttare a pieno le potenzialità della nuova rete, dall’intrattenimento alla produttività. Immancabile la tripla fotocamera: quella principale da 40 megapixel, poi un obiettivo grandangolare da 20 megapixel e un teleobiettivo da 8 megapixel. Le performance del telefono sono garantite anche da una nuova tecnologia di raffreddamento chiamata Huawei supercool. Buono anche il comparto batteria: 4200 mAh, con la ricarica rapida raggiunge il 70% in mezz’ora. Il prezzo è di quelli di fascia alta: circa 1.100 euro.

 

Tecnologia: I più letti