Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Facebook testa la verifica del profilo tramite video-selfie

La storia di Facebook

2' di lettura

È quanto emerge da alcune immagini condivise su Twitter dalla insider Jane Manchun Wong. La nuova procedura richiederebbe ai fruitori della piattaforma di registrare un breve video-selfie, muovendo il viso in diverse direzioni 

Stando a quanto riportato su Twitter da Jane Manchun Wong, insider nota per le sue indiscrezioni sul mondo della tecnologia, Facebook starebbe testando un nuovo sistema di verifica del profilo degli utenti, basato sul riconoscimento facciale. Dalle immagini condivise dalla leaker emerge che la procedura richiederebbe ai fruitori della piattaforma di registrare un breve video-selfie, muovendo il viso in diverse direzioni. Il filmato, non visibile agli altri utenti, verrebbe cancellato da Facebook 30 giorni dopo la verifica dell’account. Il nuovo sistema potrebbe contribuire a contrastare il fenomeno degli account falsi.

Facebook e il riconoscimento facciale

Nel 2017 Facebook aveva confermato di aver iniziato a testare una funzionalità in grado di verificare l’identità degli utenti tramite l’utilizzo della fotocamera anteriore dello smartphone. Il colosso di Menlo Park non ha rilasciato ulteriori commenti sull’argomento e per il momento le informazioni condivise da Jane Manchun Wong non sono state né confermate né smentite. Oltre a Facebook, anche altre aziende si sono dimostrate interessate al riconoscimento facciale. Molti smartphone, come il Pixel 4 di Google, possono essere sbloccati semplicemente posizionando il proprio volto di fronte alla fotocamera frontale.

La nuova sezione News

Facebook è una piattaforma in continua evoluzione e negli ultimi anni si è arricchita con varie funzioni inedite. L’ultima novità è ‘News’, una sezione interamente dedicata alle notizie che è stata lanciata negli Stati Uniti alla fine di ottobre. È divisa in varie sezioni tematiche, dedicate al mondo degli affari, all’intrattenimento, alla salute, allo sport, alla scienza e alla tecnologia. È presente, inoltre, una selezione delle notizie più importanti della giornata, scelte da un team di giornalisti esperti. Sono presenti varie opzioni per personalizzare la propria esperienza, tra cui la possibilità di nascondere articoli, argomenti o editori non graditi. Facebook ha confermato anche la presenza di una sezione pensata per chi collega al proprio account gli abbonamenti che ha sottoscritto ai quotidiani. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"