Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Safer Internet Day 2019, cos'è e in cosa consiste?

Hacker (Getty Images)
1' di lettura

Nata da un progetto dell’Unione europea, l’iniziativa viene celebrata in 140 paesi in tutto il mondo vuole sensibilizzare i cittadini sui pericoli che si nascondo in rete 

Il Safer Internet Day è un evento internazionale il cui scopo è quello di sensibilizzare i cittadini sui problemi e sui rischi che si corrono quando si naviga sul web, dal cyberbullismo ai pericoli che si nascondono dentro ai social network, promuovendo un uso più consapevole della rete. Nata nel 2004 dal progetto SafeBorders dell’Unione europea, la ricorrenza è cresciuta sempre più, fino ad essere celebrata oggi in 140 paesi di tutto il mondo il secondo giorno della seconda settimana di febbraio.

“Together for a better internet”

Coordinato a livello europeo dalla rete Insafe, il Safer Internet Day ha anche uno slogan, “Together for a better Internet“ (Insieme per un Internet migliore), un invito a unire le forze e dare vita a una rete migliore e più sicura per tutti, soprattutto per gli utenti più giovani, non solo durante la ricorrenza, ma lungo tutto il corso dell’anno. Tra le principali iniziative di questa giornata ci sono convegni, meeting e conferenze incentrati su diversi temi legati alla sicurezza online, come i rischi per la privacy, la pedo-pornografia, il bullismo sul web e molto altro ancora. Questi eventi sono gestiti dal Safer Internet Center di ciascun paese che aderisce al progetto. Per quanto riguarda l’Italia, tale ruolo è ricoperto dal consorzio Generazioni Connesse, coordinato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca e dal Dipartimento per le politiche della famiglia, in collaborazione con altri enti, tra i quali Telefono Azzurro e Save The Children Italia.

Il tema dell’edizione 2019

L’edizione 2019, celebrata martedì 5 febbraio, ha visto come principale sede italiana la città di Milano, con un evento nazionale tenutosi presso il palazzo della regione Lombardia, dove oltre 500 studenti hanno incontrato il ministro Marco Bussetti, ma Generazioni Connesse ha organizzato incontri di sensibilizzazione in tutte le scuole d’Italia. “Una nuova alleanza tra scuola e famiglia” è stato il tema scelto per quest’anno, che, come si legge sul sito ufficiale del progetto, ha voluto far riflettere sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro.
Il comitato organizzatore del Safer Internet Day è già al lavoro per programmare l’edizione 2020, che si terrà martedì 11 febbraio.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"