Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Samsung Galaxy Fold, il pieghevole arriva in Italia: disponibili pochi pezzi

Galaxy Fold, il Pieghevole arriva in Italia

3' di lettura

Lo smartphone sarà preordinabile sul sito dell’azienda dal 13 novembre. Secondo quanto dichiarato da Carollo, vicepresidente della divisione telefonia di Samsung Italia, saranno acquistabili solo qualche migliaia di pezzi 

L’attesa sta per terminare: mancano ormai pochi giorni al debutto di Samsung Galaxy Fold sul mercato italiano.
Lo smartphone sarà preordinabile sul sito Samsung dal 13 novembre e le sue consegne inizieranno tre giorni dopo, dal 16 novembre 2019. Tuttavia, in Italia, saranno in pochi a possederne un modello: non tanto per il prezzo particolarmente elevato (2.050 euro), quando per la ridotta disponibilità. Nella penisola, infatti, saranno acquistabili solo qualche migliaia di unità: il numero complessivo non è noto nemmeno ai manager italiani di Samsung.

Poche centinaia di unità disponibili in Italia

“È un modus operandi cui non siamo abituati", ha dichiarato Carlo Carollo, vicepresidente della divisione telefonia di Samsung Italia, quando interrogato sul totale effettivo del numero di pezzi che verranno commercializzati nella Penisola.
Chi vuole aggiudicarsi il primo pieghevole dell’azienda sudcoreana, non può far altro che sperare di essere tra le prime migliaia di utenti che riusciranno a preordinarlo prima del termine della disponibilità.
"Non è stato semplice ottenere per l'Italia la disponibilità di pezzi”, ha spiegato il vicepresidente della divisione telefonia di Samsung della Penisola.

In Italia arriverà solo il modello 4G

In Italia, inoltre, sarà disponibile solo la variante 4G. Il fatto che nel Paese ci sia la copertura del servizio di quinta generazione, come spiegato da Carollo, “non giustifica la commercializzazione della versione 5G”, che rimarrà esclusiva di alcuni mercati. Tralasciando ‘i limiti’ commerciali, Samsung Galaxy Fold è il primo pieghevole ad arrivare sul mercato italiano: il suo debutto darà ufficialmente il via all’era degli smartphone pieghevoli. Rispetto alla versione originaria, il nuovo Galaxy Fold monta una nuova pellicola sul display. Inoltre, come comunicato da Carollo, è stata modificata la cerniera tra le parti mobili, resa “virtualmente stagna” per evitare l’ingresso di granelli di polvere: uno dei problemi riscontrati nel primo modello.“Samsung sta scrivendo un nuovo capitolo nella storia dell’innovazione mobile, ridefinendo ciò che è possibile con uno smartphone. Galaxy Fold introduce una categoria completamente nuova che offre funzionalità mai viste prima, grazie al nostro Display Infinity Flex”, continua Carollo. “Abbiamo creato Galaxy Fold per chi desidera sperimentare ciò che può fare un dispositivo pieghevole Premium, al di là dei limiti degli smartphone tradizionali”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"