Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Samsung, le caratteristiche di Galaxy Watch Active, Galaxy fit e Galaxy Buds

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 21/02

3' di lettura

Insieme ai modelli Galaxy S10, Samsung ha lanciato anche dei nuovi device indossabili: si tratta di uno smartwatch, un fitness tracker e degli auricolari wireless 

La presentazione della famiglia di Galaxy S10 è stata l’occasione per Samsung per rinnovare anche la propria linea di wearable, che si è arricchita con tre nuovi device: si tratta dello smartwatch Galaxy Watch Active, il fitness tracker Galaxy Fit e gli auricolari wireless Galaxy Buds, in diretta concorrenza con gli AirPods di Apple. Un triplo lancio che sottolinea la volontà di Samsung di puntare forte anche sul settore degli indossabili, dove la concorrenza è diventata recentemente piuttosto nutrita a causa dei prodotti presentati da Cupertino e molte altre aziende.

Galaxy Watch Active, funzioni per la salute

Con il mercato smartwatch in continua crescita, Samsung non poteva fare a meno di dire la sua rinnovando in modo importante la precedente linea Gear Sport. Il Galaxy Watch Active rinuncia alla ghiera rotante presente nei predecessori e si affida a un display Amoled da 1,1 pollici dal design moderno che vanta la protezione Gorilla Glass 3. Tra le funzioni più interessanti offerte dallo smartwatch ci sono il monitoraggio della pressione sanguigna, un sensore che tiene sotto controllo il battito cardiaco e opzioni per calcolare i passi, le ore di sonno e persino lo stress di chi lo indossa, proponendo come rimedio una serie di esercizi per favorire il relax. L’orologio utilizza il sistema operativo Tizen Wearable OS 4.0 e presenta un pacchetto hardware da 768 MB di Ram e 4 GB di memoria interna. Galaxy Watch Active debutterà sul mercato il 15 marzo, disponibile in 5 colorazioni.

Galaxy Fit riconosce 90 attività sportive

Oltre allo smartwatch, Samsung pensa appositamente anche a chi svolge frequentemente attività sportive con il fitness tracker Galaxy Fit, disponibile anche nella versione più economica Galaxy Fit e. Una volta indossati, i device sono in grado di riconoscere 90 attività sportive differenti, monitorando dati quali il battito cardiaco e le calorie. Le funzioni sono dunque molto simili a quelle di uno smartwatch, comprese sveglia e monitoraggio del sonno, ma racchiuse in un dispositivo ancora più piccolo. A differenza della variante meno costosa, Galaxy Fit potrà contare su un display Amoled e una batteria da 120 mAh che secondo Samsung porterebbe l'autonomia fino a una settimana. Le colorazioni dei dispositivi, in vendita da fine maggio, sono nero e argento per il modello principale, mentre Galaxy Fit e sarà disponibile in nero, bianco e giallo.

Galaxy Buds e la funzione 'Suono Ambientale'

I nuovi auricolari true wireless lanciati da Samsung si chiamano Galaxy Buds e offrono alcune interessanti caratteristiche, ancora una volta, per chi fa sport. Tra queste c’è la funzionalità ‘Suono Ambientale’, utile per chi corre o si allena in prossimità di strade trafficate e può continuare a sentire i rumori esterni senza dover togliere le cuffie. La connessione con altri dispositivi avviene grazie al Bluetooth 5.0 e l’autonomia garantita dalla batteria dovrebbe raggiungere le 6 ore. Oltre ai controlli touch, i Galaxy Buds consentono anche di trasmettere la propria voce grazie a due microfoni, posizionati all’interno e all’esterno del device. Grazie all’apposita custodia, che ottiene energia anche se soltanto appoggiata sul retro del Galaxy S10, le cuffie wireless possono essere ricaricate in mobilità. Galaxy Buds sarà il primo degli indossabili ad approdare sul mercato, l’8 marzo, a un prezzo di 149 euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"