Tesla, l’automobile diventa una console per videogiochi

Foto di archivio (Getty Images)
1' di lettura

L’aggiornamento V9.0 consentirà ai passeggeri di cimentarsi con tre classici di Atari (Pole Position, Tempest, e Missile Command) tramite un display touch screen montato centralmente sul cruscotto 

Tesla sta trasformando le sue automobili in una sorta di console per videogiochi. Attraverso il prossimo aggiornamento del sistema di infotainment, chiamato V9.0, infatti, ai passeggeri sarà permesso cimentarsi con alcuni classici giochi di Atari tramite un display touch screen montato centralmente sul cruscotto. L'aggiornamento dovrebbe presto essere applicato al Modello 3, al Modello S e al Modello X. Prosegue, dunque, l’idea dell’azienda di San Carlos di pubblicizzare il proprio marchio, sfruttando prodotti che, normalmente, non rientrerebbero nel principale core business.

I grandi classici di Atari

Sebbene l'elenco dei videogiochi non sia ancora stato ufficialmente diffuso, Elon Musk ha confidato ai giornalisti di puntare ad alcune pietre miliari della casa statunitense come Pole Position, Tempest, and Missile Command, giochi rilasciati rispettivamente nel 1982, 1981, e nel 1980. Pole Position è un simulatore di corse, collegato direttamente al volante dell'automobile. Tale funzione sarà, ovviamente, disponibile solo con l'automobile non in movimento. Per quanto riguarda gli altri due titoli, invece, i passeggeri potranno utilizzare direttamente il touch screen del display.
L'azienda di San Carlos, però, non ha intenzione di fermarsi ad Atari. Elon Musk, sempre attraverso Twitter, ha infatti esortato anche altri sviluppatori di videogiochi a candidarsi a Tesla, spiegando come l'azienda desideri realizzare giochi che integrino il touch screen centrale, il telefono dell'utente e l'auto in contesti reali.

Le novità dell'aggiornamento

Oltre all'introduzione dei videogiochi, il nuovo aggiornamento includerà anche altre importanti funzionalità, al di fuori del sistema di infotainment. Il primo e più atteso riguarda un ulteriore sviluppo del sistema di guida autonoma a tre passaggi, che consentirà al guidatore di rimuovere le mani dal volante solo al soddisfacimento di determinate condizioni.
Inoltre, stando agli ultimi rumor, V9.0 potrebbe aggiungere la cosiddetta modalità camper, ovvero la capacità dell’automobile di utilizzare l'elettricità immagazzinata all'interno della batteria per alimentare il sistema di climatizzazione, il parco luci e l'impianto audio per 48 ore o più. Tale funzione, inoltre, permetterebbe all'automobile di caricare i dispositivi mobili. Il rilascio della versione V9.0 dovrebbe avvenire tra circa quattro settimane.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"