TikTok, da novembre video live consentiti solo agli utenti maggiorenni

Tecnologia

Lo ha annunciato ByteDance, l'azienda cinese che sviluppa l'app, con un post ufficiale. Finora era possibile fare avviare le dirette streaming dai 16 anni

 

ascolta articolo

“Non ho l’età": brutte notizie per la Generazione Z. Dal 23 novembre gli amatissimi “live” su TikTok potranno infatti essere utilizzati solo dai maggiorenni. Al momento i requisiti richiesti sono: avere sedici anni e almeno 1000 follower, ma l’azienda sta avviando una serie di modifiche per creare una zona sicura e inaccessibile ai minorenni, dove trattare anche temi più seri. Da un lato, quindi, la piattaforma vuole responsabilizzare i creator, dall’altro permettere la pubblicazione di video che trattano argomenti indirizzati ad un pubblico più adulto in quanto a temi e discussioni.

Una comunità al sicuro

approfondimento

TikTok, in arrivo il tasto "Non mi piace"

Sia l'opzione di streaming per soli adulti, sia la restrizione di età aggiornata su chi può fare delle live sono incluse in un fascicolo diffuso da TikTok con il titolo: Il nostro lavoro in corso per aiutare a mantenere la nostra comunità al sicuro. "Vogliamo che la nostra community – spiega la soicetà – sfrutti al meglio le opportunità che il live può offrire senza compromettere la sicurezza. Riteniamo che questi aggiornamenti possano proteggere ulteriormente gli utenti più giovani. Abbiamo in programma di introdurre un nuovo modo per i creatori di scegliere se preferiscono raggiungere solo un pubblico adulto nelle loro dirette".

Tecnologia: I più letti