Twitter, dopo l'acquisto di Musk aumentano download di altri social: primo Truth di Trump

Tecnologia

Negli ultimi giorni è cresciuto il numero di utenti delle piattaforme alternative a Twitter. Truth Social dell'ex presidente Donald Trump e l'open source Mastodon hanno velocemente scalato le classifiche negli Stati Uniti

ascolta articolo

Negli ultimi giorni è aumentato esponenzialmente il numero di utenti interessati alle piattaforme social alternative a Twitter. Truth Social, creato dall'ex presidente statunitense Donald Trump dopo l'espulsione da Twitter, è stato lanciato lo scorso febbraio negli Stati Uniti. Dopo un inizio a rilento, il social ha scalato 170 posizioni nella classifica dell'App Store di Apple diventando l'app gratuita numero 1, sempre negli Usa. Anche Mastodon, il software libero di microblogging, è balzato al 31esimo posto della classifica con un salto improvviso di oltre 450 posizioni. 

Twitter vola in seconda posizione

Twitter questa settimana, in seguito all'acquisto della piattaforma social da parte del miliardario Elon Musk, ha dichiarato di aver assistito alla chiusura di alcuni account e che altri profili hanno perso improvvisamente migliaia di followers. Tendenza contraria per gli account conservatori che hanno goduto di un afflusso ingente di nuovi utenti. Twitter tuttavia non ha risentito dell'improvviso successo delle piattaforme alternative, anzi. Sensor Tower, che tiene traccia dei movimenti delle app, ha rilevato che il social dei "cinguettii" ha scalato la classifica delle app più scaricate sull'Apple Store passando dalla 35esima alla seconda posizione. 

Il commento di Elon Musk

vedi anche

Musk compra Twitter per 54,20 dollari per azione: operazione da 44 mld

Il nuovo assetto della classifica dei download non è sfuggito ai media stranieri ma non è passato inosservato neanche agli occhi del nuovo proprietario di Twitter Elon Musk. Il patron di Tesla ha twittato a riguardo meno di 48 ore fa. Musk ha pubblicato un'immagine che raffigura la top 5 delle app scaricate dall'Apple Store e ha commentato: "Truth Social attualmente sta battendo Twitter e TikTok sull'Apple Store". Gli esperti social hanno attribuito questa scalata della piattaforma creata da Trump proprio all'acquisto di Twitter da parte di Musk. Il miliardario però la pensa al contrario e infatti commenta dicendo che Truth Social, sul quale Musk ironizza dicendo che è un "nome terribile", "esiste solo perché Twitter ha censurato la libertà di espressione". Libertà che al patron di Tesla pare stare molto a cuore, tant'è che promette di rendere Twitter "la piattaforma della libertà di parola per eccellenza".

Top 5 Apple Store pubblicata in un tweet da Elon Musk
Top 5 Apple Store pubblicata in un tweet da Elon Musk - Twitter

L'esperto social: "Difficile avere un social che funzioni per tutti"

Per gli esperti digitali i cambiamenti nel panorama delle piattaforme social mettono in luce la politicizzazione sempre maggiore del mondo digitale. "L'idea che si possa creare un algoritmo e uno spazio che funzioni per persone in centinaia di Paesi diversi e migliaia di culture diverse è apparentemente insostenibile", ha affermato Eli Pariser, pioniere e critico dei media digitali citato da Nbc News. L'acquisto di Twitter da parte di Elon Musk ha suscitato non poche polemiche anche tra gli utenti del social che possono decidere di chiudere il proprio account in segno di protesta. Per questo motivo ora un social decentralizzato e apolitico come Mastodon potrebbe attrarre sempre più persone.

Tecnologia: I più letti