Fortnite, per l'Ucraina Epic Games e Xbox raccolgono 144 milioni di dollari

Tecnologia

La raccolta fondi, realizzata in collaborazione con Xbox, ha visto le compagnie di videogiochi raccogliere un'ingente cifra per gli aiuti umanitari al popolo ucraino. Anche Microsoft e Humble Bundle devolvono alcuni introiti al Paese colpito dalla guerra

ascolta articolo

La compagnia di videogiochi Epic Games, in collaborazione con Xbox, ha raccolto 144 milioni di dollari per soccorrere la popolazione ucraina. L’ingente somma di denaro accumulata con la campagna di crowdfunding di Fortnite è stata donata ad associazioni come Direct Relief e Unicef.

 

Il crowdfunding di Fortnite

A fine marzo le due aziende avevano già sfondato il tetto dei 100 milioni di dollari. In poche settimane l’iniziativa ha ottenuto il risultato id offrire aiuti concreti al popolo ucraino che dopo l’invasione russa sta affrontando una profonda crisi economica, medica e umanitaria.

Epic Games fin dall’inizio della crisi aveva espresso l’intenzione di supportare l’Ucraina anticipando l’intera somma di donazioni di tasca propria. Da quel momento la community di Fortnite non ha mai smesso di contribuire tramite donazioni o acquisti effettuati all’interno della piattaforma.

Altre aziende mobilitate per l'Ucraina

vedi anche

Ucraina: Pam Panorama,raccolta fondi per aiuti a popolazione

Queste compagnie di videogaming non sono però le uniche a essere scese in campo per fornire aiuti al popolo colpito dalla guerra. La multinazionale Microsoft ha inoltre deciso di rinunciare alle commissioni per ogni acquisto in app, offrendo tali proventi alle associazioni umanitarie. Anche l’azienda Humble Bundle ha realizzato e messo in vendita una serie di pacchetti di prodotti per pc destinando tutti gli introiti all’Ucraina.

 

L'Ad di Xbox felice del risultato

Dalla pagina Twitter di Fortnite arriva il ringraziamento alla community che ha sostenuto la campagna di raccolta fondi raggiungendo una cifra da record: "I nostri più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che si sono uniti a noi nel sostenere gli sforzi di soccorso umanitario per le persone colpite dalla guerra in Ucraina. Insieme alla community di Fortnite e Xbox, abbiamo raccolto $144 milioni di dollari per Direct Relief, UNICEF, WFP, Refugees, WCKitchen".

Anche l’amministratore delegato di Xbox Phil Spencer ha commentato l’incredibile risultato: "Davvero incredibile vedere come la comunità di gioco possa avere un impatto al di là del gaming. Grazie Fortnite per aver messo insieme tutto questo, vedere i risultati è di grande ispirazione".

Tecnologia: I più letti