3D video animation, la tecnologia Urban Vision porta a Roma e Milano maxi schermi con A.I.

Tecnologia

Camilla Sernagiotto

È arrivata per la prima volta a Roma e a Milano la "3D video animation", un'innovativa tecnologia 3D su maxi led iperconnessi e dotati di intelligenza artificiale. Si tratta dell'ultima frontiera della comunicazione "out of home", una nuova soluzione che trasforma i passanti in spettatori attivi. Anche la condivisione via social gioca un ruolo fondamentale: attraverso la pubblicazione di post e Stories, la viralizzazione delle campagne risulta più potenziata

Una tecnologia innovativa sta rivoluzionando il mondo della comunicazione "out of home" e ha già messo radici sia a Roma sia a Milano.

La capitale e il capoluogo lombardo sono infatti le prime due città in cui è arrivata la "3D video animation", un'inedita tecnologia 3D su maxi schermi iperconnessi e dotati di intelligenza artificiale.
A portarla per le strade romane e milanesi è Urban Vision, la media company che gioca d’anticipo sulle innovazioni digitali, offrendo una novità ad alto tasso tech per coinvolgere maggiormente gli utenti.

Questi ultimi sono i passanti che diventano spettatori attivi, rendendo il target di campagne e spot il vero protagonista (assoluto) delle operazioni di marketing.

"È un’innovazione che coinvolgerà le principali città italiane che già hanno approcciato la trasformazione digitale diventando smart cities. Città iperconnesse, intelligenti e flessibili, in grado di rispondere alle necessità dei loro abitanti. Questo il panorama all’interno del quale ci siamo inseriti, promuovendo innovazione e trasformazione digitale affinché i nostri maxi schermi possano rappresentare un asset in più, a disposizione delle città e di tutti gli utenti che potranno interagire con i maxi schermi grazie a una semplice connessione con smartphone, o più 'semplicemente' beneficiare dell’estetica ad alto impatto della 3D animation, che trasforma qualsiasi strada o piazza in un palcoscenico che ospita show metropolitani di grandissimo intrattenimento e ingaggio", ha raccontato a Sky TG 24 Gianluca De Marchi, CEO e co-founder di Urban Vision.

La condivisione via social come fulcro delle campagne

approfondimento

Tokyo, enorme gatto in 3D alla stazione di Shinjuku

La condivisione sui social network diventa importantissima, rivestendo un ruolo fondamentale in questa nuova tipologia di comunicazione e fruizione mediatica.
Attraverso la pubblicazione di post e Stories, la viralizzazione delle campagne risulterà ancora più potenziata.

"La viralizzazione delle campagne conta moltissimo, è la bellezza della 3D video animation: il contenuto è talmente ingaggiante che le persone che si ritrovano a passare sotto ai nostri maxi schermi restano meravigliate e sorprese da questo nuovo modo di comunicare in outdoor e istintivamente sono portate a dare visibilità alle campagne con foto, video e condivisioni sui social", spiega Gianluca De Marchi.

Lo show che cita la DeLorean di “Ritorno al Futuro”

approfondimento

Innovazione: nuova tecnologia per stampa calcestruzzo in 3D

La tecnologia innovativa e a dir poco spettacolare della 3D animation sarà on air fino al 31 luglio sui maxi schermi Urban Vision installati in Campo de’Fiori a Roma e ad Alzaia Naviglio Grande 26 a Milano.
Protagonista dello story-telling in 3D è un’auto avveniristica, chiara citazione della mitica auto DeLorean del film Ritorno al Futuro.

Proprio come l'automobile messa a punto da Doc nella pellicola cult diretta da Robert Zemeckis, infatti, l'auto mostrata nello spettacolo di animazione 3D sui maxi schermi Urban Vision viaggia in un mondo futuribile.
Questa media company italiana è sempre in prima linea nell'esplorazione di scenari inediti e innovativi, con intuizioni futuristiche notevoli. Esattamente come Doc, insomma.

"Per noi è fondamentale essere all’avanguardia, lo siamo sempre stati. Tutte le nostre novità di prodotto sono state presentate al mercato con tempestività e in grande anticipo sui tempi; innovare è nel nostro dna. Portare il 3D sui maxi led in Italia ha richiesto senz’altro audacia e coraggio. Abbiamo scelto di presentarlo al mercato senza attendere investimenti da parte dei clienti, producendo autonomamente il nostro primo video animation in 3D, proprio perché crediamo nel potere dell’innovazione e sappiamo riconoscere una buona idea e un buon prodotto. I nostri clienti e stakeholder scelgono Urban Vision perché oltre a vantare un’offerta estremamente ampia di prodotto, sappiamo interpretare al meglio la comunicazione outdoor, offrendo soluzioni competitive, distintive e che portano sempre con sé un give back per la comunità", ha raccontato il CEO e co-founder di Urban Vision a Sky TG 24.

Intelligenza artificiale e iperconnessione

approfondimento

Radiografie ad alta definizione con l'Intelligenza artificiale

I maxi led digitali Urban Vision sono dotati di intelligenza artificiale e iperconnessi, quindi consentono di fornire in tempo reale la misurazione dell’audience e i risultati della campagna.
Questa innovazione tecnologica comporta importanti cambiamenti sul modo di fare comunicazione e intrattenimento.

"La misurazione in tempo reale dell’audience permette di ottimizzare i risultati delle campagne, grazie a una migliore profilazione del target e di tutti i kpi che intervengono nella pre e post evaluation. Questo consente ai nostri clienti di poter sviluppare e pianificare le campagne con un’ottimizzazione di budget a fronte di una massimizzazione della revenue. Urban Vision quindi non è una semplice concessionaria di spazi pubblicitari, ma una media company in grado di offrire ai clienti anche un servizio di consulenza strategica; grazie alla rilevazione dei dati e alle misurazioni di coperture e contatti, sviluppiamo pianificazioni pubblicitarie sempre più performanti e ingaggianti non solo per i brand ma anche per i consumatori finali, ovvero i cittadini e gli utenti del web", conclude Gianluca De Marchi.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24