TikTok, Khaby Lame ha superato Addison Rae. È il secondo più seguito al mondo

Tecnologia

Non si ferma l’ascesa del ventunenne, originario del Senegal e residente nel Torinese, seguito da oltre 83 milioni di fedelissimi. Davanti a lui adesso c’è solo la ballerina Charli D’Amelio, con i suoi 120 milioni di follower

Khaby Lame ha scalzato la ballerina, cantante e influencer Addison Rae diventando di fatto il secondo tiktoker più seguito al mondo. Non si ferma, dunque, l’ascesa del ventunenne, originario del Senegal e residente nel Torinese, seguito da oltre 83 milioni di fedelissimi. Adesso davanti a lui c'è soltanto Charli D'Amelio con 120 milioni di seguaci.

La crescita su TikTok

approfondimento

La star social Khaby Lame si racconta a Live In: mi sento un comico

Il merito della crescita di Khaby su TikTok sta nella formula scelta per i suoi video: nessun dialogo. Un ruolo non indifferente l'ha avuto anche l'algoritmo di TikTok, capace di proiettare i video più interessanti pubblicati sulla piattaforma direttamente nella dashboard di milioni di persone. La spinta di questi due fattori ha reso Khaby una celebrità su TikTok, mentre il passaparola l'ha aiutato anche su Instagram dove ha superato in popolarità Chiara Ferragni. 

La tutela dei diritti d'immagine

approfondimento

Chi è Khaby Lame, l'italiano più seguito sui social

Khaby ha affidato all'avvocato novarese Riccardo Lanzo, vice capogruppo della Lega al consiglio regionale del Piemonte, la tutela dei suoi diritti d'immagine e la gestione dei contratti di sponsorizzazione. A condurre in porto l'operazione (che l'avvocato Lanzo ha messo in evidenza con un post sul suo profilo Facebook con tanto di foto insieme al tiktoker) è stato il media manager Alessandro Riggio che cura gli interessi del 21enne arrivato in Italia con la famiglia quando aveva un anno. L'avvocato novarese è uno dei massimi esperti di diritto di internet. Nei giorni scorsi anche US Times Now, una delle più seguite riviste americane online, dedica a Riccardo Lanzo un articolo, segnalandolo come "uno degli avvocati di maggior successo tra quelli che si occupano di social network".

Tecnologia: I più letti