Riesci a trovare Frida Kahlo senza sopracciglia? Il nuovo rompicapo virale su Instagram

Tecnologia

Proposto dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico, il rompicapo consiste in un’immagine piena di volti della nota pittrice, uno solo dei quali è privo di sopracciglia

Su Frida Kahlo, una delle donne che hanno plasmato il mondo dell’arte, si potrebbero spendere fiumi di parole. La pittrice messicana è famosa per opere come i suoi autoritratti, “La colonna rotta”, strettamente legata all’incidente in cui rimase coinvolta nel 1925, “Le due Frida” e “Il cervo ferito”, nata per esprimere la dolorosa convivenza con le sue precarie condizioni di salute. Su Instagram la celebra artista è tornata in auge nelle ultime settimane, anche se per ragioni che poco o nulla hanno a che fare con i suoi capolavori. Sul social, e non solo, sta facendo parecchio discutere un rompicapo lanciato dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico dedicato proprio alla pittrice.

Il rompicapo

approfondimento

Instagram, ampliate le Guide. Da benessere a shopping, fino ai viaggi

Il rompicapo consiste in un’immagine in cui sono presenti tantissimi volti identici di Frida Kahlo. Tra questi, solo uno è privo di sopracciglia e lo scopo di chi partecipa al “gioco” è proprio quello di trovarlo. Si tratta di una sfida simpatica che, pur non essendo molto diversa da altre che è possibile trovare sul web da svariati anni, ha saputo coinvolgere e appassionare gli utenti. Nei commenti al post originale, infatti, c’è anche chi si vanta di aver trovato il volto giusto in soli cinque secondi. A distanza di svariate settimane dalla pubblicazione dell’immagine, sono ancora numerosi gli utenti che continuano a commentarla per far sapere di essere riusciti a trovare la soluzione. 

 

Non riuscite a trovarlo? Ecco un indizio

Per trovare il volto di Frida Kahlo privo di sopracciglia è necessario concentrarsi sulla parte in alto a sinistra dell’immagine. Una volta individuato diventa impossibile non notarlo ogni volta che si torna a guardare l’immagine, un po’ come succede per tutti i giochi basati sull’osservazione attenta. Tra i più famosi è doveroso menzionare quelli della serie “Dov’è Wally?” (nota come “Where is Waldo?” negli Usa e in Canada), creata dall’illustratore inglese Martin Handford.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.