Giornata mondiale dell’infanzia, Google la celebra con un doodle

Tecnologia

Una bella illustrazione con piccoli bimbi che giocano tra aquiloni e barchette di carta. Il motore di ricerca ha reso visibile l’immagine nella sua Home page in Italia, Austria, Ucraina, Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Arabia Saudita, Iraq, Oman, Ghanat, Tanzania, Uganda, Kenya e Malaysia

Oggi, 20 Novembre 2020, è la Giornata mondiale dell'infanzia e Google celebra la ricorrenza con un coloratissimo doodle. Una bella illustrazione con piccoli bimbi che giocano tra aquiloni e barchette di carta. Il motore di ricerca ha reso visibile l’immagine nella sua Home page in Italia, Austria, Ucraina, Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Arabia Saudita, Iraq, Oman, Ghanat, Tanzania, Uganda, Kenya e Malaysia. 

 

Doodle Google

La Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia

approfondimento

Giornata mondiale dell'infanzia: quando nasce e perché

La Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza si celebra oggi perché in questo giorno, nel 1989, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò la Convenzione ONU per la tutela nel mondo del diritto dell’infanzia e dell’adolescenza. Sono 196 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione. In Italia la ratifica è avvenuta con legge n°176 del 27 maggio 1991. Il colore del giorno è il blu.

La Convenzione

approfondimento

Google festeggia i suoi 22 anni con un doodle

La Convenzione, composta di 54 articoli e 3 Protocolli opzionali (sui bambini in guerra; sullo sfruttamento sessuale; sulla procedura per i reclami) è un documento importantissimo che, per la prima volta, enuncia, in forma coerente, i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti ai bimbi e alle bimbe di tutto il mondo.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24