E’ arrivato il giorno di PS5

Tecnologia

Giovanni Mirenna

PER TITOLO

A distanza di sette anni dall’uscita di PS4, Sony lancia sul mercato la nuova generazione di console. Già disponibile in Usa, Canada, Messico, Australia, Nuova Zelanda e Sud Corea. In Italia, così come nel resto del mondo, si dovrà aspettare il 19 novembre. Questa volta la PlayStation esce con due modelli: una versione con lettore Blu-ray e l’altra in veste digital. Rinnovato il DualSense.

Cosa c’è nella scatola

Quando aprirete la scatola (Sony ci tiene a dire che l’imballaggio è conforme ai più alti standard ambientali), troverete un DualSense, cavo HDMI, USB per ricarica, cavo di alimentazione, istruzioni, supporto e naturalmente la PS5.

Design

PS5 si lascia alle spalle il colore nero e sfoggia una veste tutta bianca e curve con qualche particolare nero. E’ molto vistosa nelle sue dimensioni. Anche il peso non scherza perché stiamo parlando di una console di ben 4,5 kg. Si può mettere sia in verticale che in orizzontale. Quando si accende i led si colorano di blu, quando è in standby le luci sono arancioni.

Un fulmine di console

Quando si avvia PS5 si nota subito che stiamo viaggiando su qualcosa di potente e nuovo. I cavalli del suo processore x86-64-AMD Ryzen™ “Zen 2” si sentono tutti. Si accede subito alla sua interfaccia e di conseguenza all’avvio dei giochi. Poi è molto silenziosa ma aspettiamo di testare game più pesanti per metterla alla prova. Molto utile il sistema che permette di trasferire in pochi minuti tutto quello volete tenere della vecchia PS4: quindi giochi, foto, video e trofei.

 

La nuova PS5

approfondimento

Xbox Series X, la recensione della nuova potente console Microsoft

Il DualSense

Meritano un capitolo a parte i nuovi controller PS5. Belli a vedersi ma ottimi per le sensazioni di gioco che riescono a dare al giocatore. Rinnovato il sistema di vibrazione molto più fluido. Con il microfono incorporato si può interagire anche con un soffio. Altra novità sono i grilletti adattivi dove la resistenza alla pressione viene modificata a seconda della sensazione che il gioco vuole restituire: ad esempio la tensione di un arco. Non manca poi il tasto share per la condivisione dei contenuti. Il costo del nuovo DualSense è di 69,99 Euro. Sono compatibili per PS5 i controller Dualshock 4 della PS4.

Il controller DualSense di PS5

Due versioni

PS5 è disponibile sul mercato in due modelli: la versione Blue-ray al costo di 499 Euro e la PlayStation 5 Digital Edition che supporta solo i giochi in digitale che viene proposta a 399 euro.

Astro’s Playroom

Vi sveliamo solo qualcosa. Si tratta di un titolo preinstallato gratuitamente su ogni PlayStation 5. Sembra solo un’applicazione per mostrare le potenzialità del controller DualSense ma invece è un gioco a tutti gli effetti di ASOBI Teams. A noi la storia del robot ci è piaciuta e di sicuro vi sorprenderà.

un frame di Astro’s Playroom

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24