PlayStation 5 e preordini: Sony promette altre console disponibili in arrivo

Tecnologia

In un post pubblicato sull’account Twitter ufficiale di PlayStation, la casa nipponica assicura che altre altre unità saranno spedite ai rivenditori entro i prossimi giorni

Le prenotazioni di PlayStation 5 sono state aperte all’improvviso poco dopo la fine dello Showcase di settembre, nel corso del quale Sony ha annunciato il prezzo e la data di lancio della console di prossima generazione. 

Da quel momento in rete è scoppiato il caos.  Nonostante il poco preavviso e una comunicazione confusionaria da parte di Sony, che aveva inizialmente annunciando che i preordini sarebbero iniziati il giorno successivo, le unità disponibili al lancio delle prenotazioni di PS5 si sono esaurite in tempistiche quasi record. Il soldout immediato è stato causato anche dalle forte limitazioni delle scorte, che hanno escluso  molti utenti dalla possibilità di preordinare la console. 

A tal proposito, negli scorsi giorni sull’account Twitter ufficiale di PlayStation è stato pubblicato un messaggio di scuse da parte di Sony, che assicura che altre console  next-gen saranno spedite ai rivenditori  entro i prossimi giorni. 

 

Le scuse di Sony

 

“Siamo onesti: i preorder di PS5 avrebbero potuto essere molto più agevoli. Ci scusiamo profondamente per questo. Nei prossimi giorni, rilasceremo altre console PS5 disponibili per le prenotazioni. I rivenditori riceveranno presto maggiori dettagli a riguardo. Inoltre, altre PS5 saranno poi disponibili entro la fine dell’anno”. Questo il messaggio postato da Sony su Twitter. La software house oltre ad aver ammesso che la fase di gestione dei preordini non è stata delle migliori, ha voluto rassicurare gli appassionati di videogiochi sull’arrivo di nuove unità. 

PS5: prezzi e data di uscita

 

Come accennato precedentemente, al termine dello showcase PS5, Sony, con qualche giorno di ritardo rispetto a Microsoft, ha annunciato il prezzo e la data di uscita di PlayStation 5. La console di nuova generazione della casa nipponica debutterà sul mercato europeo il 19 novembre, sette giorni dopo l’uscita negli Stati Uniti, in Messico, Australia, Nuova Zelanda e Corea del Sud, in due diverse versioni. Gli utenti potranno scegliere tra due diverse versioni: 

il modello “standard” che sarà disponibile al costo di 499,99 euro, e la variante “All Digital” (399,99 euro).

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24